Scienziati in Cina hanno scoperto due nuovi tipi di dinosauri giganti delle dimensioni di balene blu

Scienziati in Cina hanno scoperto due nuovi tipi di dinosauri giganti delle dimensioni di balene blu

Un uomo fa clic sulle immagini di uno scheletro di sauropode completamente articolato in un museo a Kunming, nella provincia dello Yunnan, nel sud-ovest della Cina (AFP via Getty Images)

Due nuovi tipi di enormi dinosauri In Cina – circa le dimensioni di balene blu È stato scoperto da scienziati che hanno affermato che la specie viveva probabilmente da 120 a 130 milioni di anni fa.

Ricerca pubblicata sulla rivista Rapporti scientifici, sulla base dell’analisi di fossili emersi dalle regioni della Cina nordoccidentale – nello Xinjiang e nel bacino di Turpan-Hami – che aumentano la diversità di questa megafauna estinta del continente asiatico.

Gli scienziati, compresi quelli dell’Accademia cinese delle scienze, hanno scoperto che due degli esemplari fossili provenivano da specie precedentemente sconosciute.

Hanno chiamato due tipi di dinosauri sauropodi giganti Silotetan sinensis – ‘silu’ significa ‘Via della Seta’ in mandarino – Hamititan xinjiangensis, Un’indicazione della zona in cui è stato trovato.

I ricercatori hanno stimato che la specie di Silutitan avrebbe potuto essere lunga più di 20 metri e che l’esemplare di Hamititan era probabilmente lungo circa 17 metri, rispetto alle moderne balenottere azzurre che crescono fino a 23-30 metri di lunghezza.

Le due specie, che risalgono al primo periodo del Cretaceo circa da 120 a 130 milioni di anni fa, appartengono alla famiglia dei sauropodi, che comprende un gruppo di dinosauri erbivori con caratteristici lunghi colli ed erano tra i più grandi animali che vagavano per il pianeta, lo studio ha detto.

I fossili sono stati scoperti in luoghi in cui questi vertebrati non sono comuni, aumentando la diversità dei sauropodi in Asia, secondo gli scienziati.

READ  Le condizioni invernali iniziano da aprile

“Questi dinosauri sono i primi vertebrati segnalati in questa regione, e si aggiungono alla diversità della fauna e alle informazioni sui sauropodi cinesi”, hanno detto gli scienziati nello studio.

Mentre la Cina ha visto un’impennata nella scoperta di nuovi fossili di dinosauro, fornendo ulteriori prove della diversità del rettile gigante, hanno affermato che c’è ancora dibattito sulla relazione tra le specie e la loro classificazione.

Ad aprile, gli scienziati hanno scoperto Il primo fossile conosciuto di un dinosauro volante Pollice opposto – soprannominato monkeydactyl – a Liaoning, nel nord-est della Cina, un focolaio per la scoperta di fossili.

L’anno scorso, i paleontologi in Cina hanno scoperto il fossile di A Dinosauro di 125 milioni di anni Furono sepolti da eruzioni vulcaniche simili a Pompei e l’anno prima ne trovarono dei resti Piccoli dinosauri con ali di pipistrello.

Leggi di più

“Le possibilità sono infinite” – o no? Il viaggio evolutivo che può fare il Covid

Ricordi dimenticati: la nascita dell’imperialismo occidentale

Uno studio britannico ha mostrato che un paziente su 10 ha contratto il COVID-19 in ospedale durante la prima ondata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *