Quattro dipartimenti del sud-est in veglia arancione, dichiara Météo-France

Quattro dipartimenti del sud-est in veglia arancione, dichiara Météo-France

Météo-France ha annunciato nel suo ultimo bollettino che, domenica 9 luglio, l’ondata di caldo interesserà quattro dipartimenti che sono stati messi in veglia arancione dalla mattina.

Ron, Ain, Iser e Alpes-Maritimes sono preoccupati per questo avviso, che scatterà alle 6 del mattino, perché “Un’ondata di caldo non eccezionale per questa stagione, ma la sua continuazione richiede una vigilanza speciale, soprattutto per le persone sensibili o a rischio”.dice l’agenzia meteorologica.

A Lione e Bourg-en-Bresse la colonnina di mercurio dovrebbe raggiungere significativamente i 38 gradi, previsioni di Météo-France, che ha messo in allerta gialla anche ventitré province per un’ondata di caldo nella parte orientale del Paese.

Leggi anche: Il materiale è riservato ai nostri abbonati Le ondate di caldo hanno ucciso quasi 33.000 persone in Francia dal 2014

E anche 48 dipartimenti potrebbero subire mareggiate dal sud-ovest al nord-est della Francia, prevede Météo-France, che li ha messi in allerta gialla.

Questo nuovo temporale osservato dovrebbe dare raffiche particolarmente forti, con grandine e attività elettrica notevole, dalla Borgogna al confine tedesco a partire da mezzogiorno. Non è escluso che questo episodio possa, quindi, richiedere un aumento del livello arancione nelle carte successive Scrive Météo-France.

Un rischio di grandine e attività elettrica potrebbe essere una preoccupazione per l’Aquitania settentrionale e il Limosino da questa mattina.

Il mondo con Agence France-Presse

READ  Super informazioni dalla NASA: l'acqua è la fonte dell'asteroide TOI-1231 b trovato vicino alla Terra? | Il programma di esplorazione degli esopianeti della NASA ha scoperto un nuovo esopianeta a 90 anni luce dalla Terra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *