MotoGP Italia J2: il team Tech3 compie 32 anni e Pol Espargaró si incontra al Sachsenring

MotoGP Italia J2: il team Tech3 compie 32 anni e Pol Espargaró si incontra al Sachsenring


Annuncio

Questo sabato è un giorno molto speciale per il team francese impegnato nel Gran Premio, Tech3, poiché la struttura guidata dall’emblematico Hervé Poncharal spegne le sue 32 candeline. Un evento che non è sfuggito a Pol Espargaró che avrebbe voluto essere presente per celebrare l’evento al Mugello ma ritrovare anche la sua RC16 rossa. Termine a priori rimandato al prossimo fine settimana per il Gran Prox di Germania al Sachsenring.

Prima di andare oltre, ricordiamo dove Pol Espargaro : ha subito una frattura vertebrale, un polmone contuso e una mascella inferiore rotta dopo la sua violenta caduta in P2 venerdì 24 marzo nell’ambito del Gran Premio del Portogallo che ha aperto la stagione a Portimao. La mascella ha richiesto un intervento chirurgico la settimana successiva ed è stata bloccata fino al 24 aprile. Durante questo periodo, il pilota ufficiale GASGAS non è stato in grado di parlare o mangiare cibi solidi, ha perso una quantità enorme di massa muscolare e un totale di 9 kg di peso corporeo.

Pol Espargaro

Pol Espargaró si è allenato in Superbike

La frattura vertebrale era una grande preoccupazione e il recupero completo avrebbe dovuto richiedere dieci settimane secondo i medici. La scadenza è stata rispettata e il solido spagnolo si è allenato su una quattro cilindri Superbike al MotorLand Aragón la scorsa settimana, sentendosi in forma per il Mugello. Ma durante un controllo medico, i medici gli hanno consigliato di prendersi un’altra settimana di riposo con riabilitazione. Le sue condizioni lo mettono in balia di un aggravamento in caso di nuova caduta o tamponamento, cosa non più così rara in MotoGP ultimamente…

READ  Il ristorante italiano IT Trattoria apre ad Arras: ecco dove e quando

Pol era un po’ deluso. Ma capisce che era più saggio rimandare il ritorno al Gran Premio di Germania “, ha spiegato Hervé Poncharaltitolare del team GASGAS Tech3 on settimana della velocità. Il pilota di 32 anni ormai pensa solo a riprendersi il collare al Sachsenring: ” il meteo per il GP del Sachsenring è fantastico “disse il cadetto di Espargaró. ” Ho già guardato le previsioni. Forse pioverà, ma non è un problema. Il semplice fatto di poter risalire in bici e cavalcare questa bestia sarà un’esperienza straordinaria ha concluso. Quindi ci vediamo a Gran Premio di Germania cosa farà la persona che lo ha sostituito finora e che avrebbe giocato anche in casa Jonas Folger.

MotoGP Italia J2: il team Tech3 compie 32 anni e Pol Espargaró si incontra al Sachsenring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *