La principessa Kate torna sotto i riflettori del pubblico in Trooping the Colour

La principessa Kate torna sotto i riflettori del pubblico in Trooping the Colour

La Gran Bretagna ha organizzato una parata militare per celebrare il compleanno del re Carlo III, una parata militare che segna la prima apparizione pubblica della principessa del Galles da quando le è stato diagnosticato un cancro all'inizio di quest'anno.

L'evento annuale è stato anche una dimostrazione di stabilità da parte della monarchia dopo mesi in cui il re e Kate, moglie dell'erede al trono, il principe William, erano stati messi da parte a causa del trattamento del cancro.

In una simbolica dimostrazione di unità, altri membri della famiglia reale si sono uniti a Carlo, alla regina Camilla, William, Kate e ai loro figli sul balcone di Buckingham Palace al termine della parata del compleanno del re.

Una dimostrazione simbolica dell’unità familiare nel mezzo di un anno difficile. (Chris Jackson/Getty)
Re Carlo al centro con la regina Camilla, affiancato dal principe George, dal principe William, dal principe Louis, dalla principessa Charlotte, Kate, principessa del Galles, Sophie, duchessa di Edimburgo, Prince Edward e Lady Louise Windsor. (AP)
La principessa del Galles guarda con affetto il marito dal balcone di Buckingham Palace. (Getty)

La famiglia ha salutato la folla riunita mentre osservavano gli aerei militari volare in occasione dei festeggiamenti per il compleanno ufficiale del re.

Questa era la prima volta che Kate appariva in pubblico da dicembre. A marzo aveva rivelato di essere sottoposta a chemioterapia per un tipo di cancro non specificato.

Kate ha dichiarato in una dichiarazione: “Sto facendo buoni progressi, ma come sa chiunque abbia subito la chemioterapia, ci sono giorni buoni e giorni brutti”. Dichiarazione rilasciata venerdì (Sabato mattina AEST), aggiungendo che dovrà affrontare “ancora qualche mese” di cure.

Kate ha detto che “non è ancora fuori pericolo” e i funzionari hanno sottolineato che il fidanzamento di sabato non preannuncia un pieno ritorno alla vita pubblica.

Tutti gli occhi sono puntati sulla principessa Kate mentre torna sotto i riflettori del pubblico

La moglie del principe William ha sorriso mentre salutava la folla che ha sfidato il tempo inclemente per vederla. (Getty)
La principessa Charlotte, principessa del Galles e il principe George, principe del Galles durante la Color Band a Buckingham Palace il 15 giugno 2024 a Londra, Inghilterra.
La principessa Charlotte era nella carrozza con la madre e i fratelli. (Chris Jackson/Getty)

La prima apparizione pubblica della principessa 42enne avvenne quando viaggiò su una carrozza trainata da cavalli dal palazzo attraverso il grande viale noto come Mall con i suoi figli George, 10, Charlotte, 9, e Louis, 6 anni. . I passanti hanno esultato quando hanno intravisto Kate, che indossava un abito bianco di Jenny Packham e un cappello a tesa larga di Philip Treacy.

Ha assistito alla cerimonia con i bambini dalla finestra di un edificio che si affaccia sulla Horse Guards Parade, una festosa piazza d'armi nel centro di Londra. Louis ad un certo punto sbadigliò ampiamente, ma per lo più osservò attentamente.

Il principe William, che indossava l'uniforme militare, andò a cavallo per partecipare alla cerimonia in cui le truppe sfilarono davanti al re portando la loro bandiera, o “colore”. La meticolosa esibizione di marcia e la musica marziale risalgono ai tempi in cui la bandiera del reggimento era un punto di raccolta essenziale nella nebbia della battaglia.

La carrozza reale è stata vista circondata dalle truppe mentre scendeva nel centro commerciale. (Getty)
La mascotte delle guardie irlandesi, un levriero irlandese di nome Turlough Mor ma affettuosamente conosciuto come Seamus, viene condotto attraverso la piazza da un batterista scarlatto e presentato al reggimento mentre i soldati si mettono in fila durante Trooping the Colour. (Getty)

Carlo, anch'egli in cura per un tipo sconosciuto di cancro, ha viaggiato in carrozza con la regina Camilla, invece che a cavallo come ha fatto l'anno scorso. Il re ispezionò le truppe da una piattaforma sulla piazza d'armi e salutò il passaggio dei reggimenti d'élite delle guardie di fanteria.

Cinque reggimenti si alternano nell'esporre il proprio colore, e quest'anno è stata la volta di un gruppo di guardie irlandesi, di cui Kate era colonnello onorario. Le truppe che indossavano giacche cremisi e cappelli di pelle d'orso venivano condotte sulla piazza d'armi dalla loro mascotte, un levriero irlandese di nome Seamus.

Il tempo in alcuni punti è diventato infelice. Qui la regina Camilla si aggrappa al cappello per evitare che voli via. (Getty)
Catherine, principessa del Galles, sorrise ampiamente dall'interno di una delle carrozze durante la sfilata. (Getty)

In una delle tante stranezze della British Royal Conference, sabato non è il vero compleanno del re: cade a novembre. Come sua madre, la regina Elisabetta II prima di lui, Carlo festeggia il compleanno ufficiale il secondo sabato di giugno. La data è stata scelta perché il tempo era generalmente buono, anche se il primo sole di sabato ha lasciato il posto a una giornata ventosa e piovosa a Londra.

La pioggia cessò per gran parte della cerimonia, ma cominciò a piovere a dirotto mentre le forze riunite scortavano le carrozze reali a Buckingham Palace, attraversando una folla bagnata ma entusiasta.

Il cielo azzurro è tornato quando la famiglia è uscita sul balcone per osservare un sorvolo che ha coinvolto la squadra acrobatica della Royal Air Force, le Frecce Rosse, lasciando dietro di sé pennacchi di vapore rosso, bianco e blu.

Il principe William, il principe Edoardo e la principessa Anna a cavallo. (Getty)
Re Carlo partecipò alla sfilata in carrozza anziché a cavallo. (Getty)

Migliaia di fan reali che indossavano impermeabili e ombrelli hanno applaudito, mentre un piccolo numero di manifestanti anti-reali ha cantato “Non mio”.

Gli spettatori che hanno sfidato il tempo instabile sono stati deliziati da uno spettacolo di sfarzo e precisione con 1.400 soldati, 250 musicisti militari e più di 200 cavalli. Tra i cavalli partecipanti c'erano Trojan, Tennyson e Vanquish, tre dei cinque cavalli militari che causarono il caos in aprile quando scapparono via attraverso il centro di Londra.

I cavalli stavano eseguendo esercizi di routine vicino a Buckingham Palace il 24 aprile, quando sono stati spaventati dal rumore proveniente da un vicino cantiere e si sono scatenati per le strade della capitale, schiantandosi contro i veicoli e provocando il caos durante l'ora di punta mattutina.

Una leggera pioggia cade sulle guardie gallesi durante il Trooping the Colour. (Getty)
Le truppe hanno allestito uno spettacolo impressionante nel centro commerciale nonostante la pioggia cadesse a dirotto su Londra. (Getty)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *