La pallavolista italiana Paola Egonu sorvola la rete? Foto ritoccata!

“Come è riuscita ad arrivare così in alto?” ” ” Che immagine ! Un’immagine della pallavolista italiana Paola Egonu, che sembra quasi volare sopra la rete,
è condiviso sui social da venerdì, giorno di apertura delle Olimpiadi di Tokyo.

La sportiva, che a soli 22 anni partecipa per la seconda volta alle Olimpiadi, è rinomata per la potenza dei suoi tiri e dei suoi salti, dall’altezza dei suoi 1,93 m.

Paola Egonu è famosa per la potenza dei suoi scatti, ma non è saltata così in alto: questa è una foto ritoccata. – Schermata di Twitter

FALSO

La foto è ritoccata: si appare in miniatura un video su un canale YouTube dedicato alla pallavolo. Maksim Frolov, il creatore di questo canale, conferma a 20 minuti che questa immagine sia ritoccata: “I giocatori non possono saltare così”, conferma.

L’immagine ritoccata proviene da una qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo. L’incontro, svoltosi il 4 agosto 2019, ha opposto l’Olanda all’Italia. Il gesto di Paola Egonu è visibile a 21 secondi in questo video, che mostra i momenti migliori dell’incontro. La maggior parte del corpo dell’attaccante, che comunque realizza un salto impressionante, non è molto al di sopra della rete come nell’immagine ritoccata.

La foto modificata è diventata virale in Italia venerdì. Paola Egonu ha sfilato quel giorno alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Tokyo, dove lei era un portabandiera per il CIO, insieme ad altri cinque atleti. Una scelta discussa da una giornalista e blogger italiana, che ha sostenuto che la campionessa non era stata selezionata per le sue qualità sportive «ma perché incarna un cliché».

Parole che hanno fatto subito scalpore, giornali e internauti ricordando in cambio il record della giovane donna, già vincitrice del mondiale per club e detentrice, tra l’altro, di una medaglia d’argento ai mondiali del 2018 con la sua nazionale.

READ  con Roberto Mancini, l'Italia ritrova la luce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *