La California è colpita da un’ondata di caldo e gli incendi si diffondono

La California è colpita da un’ondata di caldo e gli incendi si diffondono
La California è colpita da un’ondata di caldo e gli incendi si diffondono

I vigili del fuoco in California combattono diversi incendi nel mezzo di un'ondata di caldo venerdì 5 luglio, quando un nuovo incendio è scoppiato vicino al famoso Parco nazionale di Yosemite mentre un incendio più a nord è stato domato.

Si prevede che le temperature raggiungeranno i 47 gradi nello stato occidentale degli Stati Uniti venerdì, mentre l’ondata di caldo che colpisce la regione si avvicina al suo picco.

Il servizio meteorologico degli Stati Uniti (NWS) ha avvertito che è probabile che un caldo pericoloso si diffonda ulteriormente in Occidente oggi (venerdì) e sabato.

“Si prevede che le temperature record verranno eguagliate o infrante”, hanno aggiunto.

Contenuto del 5%.

Questa ondata di caldo arriva durante il fine settimana del 4 luglio, quando milioni di americani celebrano la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti accendendo fuochi d'artificio che possono provocare incendi in condizioni di siccità.

Giovedì sera è scoppiato un incendio nella città di Mariposa, vicino al Parco nazionale di Yosemite. Venerdì mattina l'incendio aveva bruciato diverse centinaia di ettari e, secondo i vigili del fuoco, era contenuto solo per il 5%. La causa non è ancora nota.

Nel nord dello stato, i vigili del fuoco sono riusciti a domare un violento incendio che ha costretto diverse migliaia di residenti a evacuare la zona. “Le temperature sopra la media continueranno fino alla prossima settimana”, ha affermato il National Weather Service.

Gli scienziati affermano che le frequenti ondate di caldo sono un segno del riscaldamento globale legato al cambiamento climatico.

Articolo originale pubblicato su BFMTV.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *