il terreno sta cedendo in diverse grandi città

Pubblicato

Francia 2
Articolo scritto da

A. Mikoczy, L. Tositti, A. Robini, J. Cappellacci, M. Chiarello – Francia 2

Televisori Francesi

In Italia, le strade stanno cedendo in molte grandi città, come Napoli o Roma. Sarebbe coinvolta una roccia friabile, tufo vulcanico.

Improvvisamente, l’8 gennaio a Napoli si è aperta una voragine (Italia)nel parcheggio quasi deserto di un ospedale. Sei auto si sono ribaltate a 20 metri di profondità. Miracolosamente erano vuoti. Sotto un sottile strato superficiale c’era solo il vuoto, ed è per questo che ha ceduto all’improvviso“, aveva poi spiegato Ennio Aquilinoportavoce dei vigili del fuoco di Napoli. Crolli di questo tipo sono regolari in Italia, spesso dopo forti piogge.

A Roma come a Napoli, due città colpite da questi crolli, il sottosuolo è un formaggio svizzero composto da tufo vulcanico, una roccia instabile, molle in alcuni punti e più dura in altri. Una brigata ha la missione di mappare i sotterranei di Roma. Una missione difficile perchéin qualsiasi momento, possono staccarsi dei pezzi indeboliti dalla presenza umana.

READ  Da Pigalle al Marais, i nuovi ristoranti italiani da provare a Parigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.