Il Primo Ministro italiano vince il voto di fiducia al Senato – Xinhua English.news.cn


(Xinhua)

ROMA, 19 gen. (Xinhua) – Il premier Giuseppe Conte ha ottenuto martedì il voto di fiducia al Senato – camera alta del parlamento italiano – con 156 voti favorevoli, 140 contrari e 16 astensioni.

Ciò significa che il governo di Conte è sopravvissuto alla crisi politica innescata dopo che l’ex premier Matteo Renzi – ora senatore e leader del partito Italia Viva – si è ritirato dalla coalizione di governo la scorsa settimana.

A seguito della decisione di Renzi, Conte deve trovare nuovi alleati politici, al fine di raccogliere voti sufficienti per avere una nuova maggioranza in Parlamento.

Il suo governo è attualmente sostenuto dal Movimento Cinque Stelle e dal Partito Democratico (centro-sinistra).

Renzi ha spiegato il suo ritiro dalla coalizione con i suoi disaccordi con il governo sulla gestione della pandemia e sul suo Piano nazionale di ripresa e resilienza, un massiccio progetto di investimento che si basa sui fondi dell’Unione Europea (UE).

Il voto del Senato è il secondo dei due voti di fiducia del Presidente del Consiglio italiano. Lunedì ha ottenuto un voto di fiducia alla Camera dei Deputati – la Camera bassa del Parlamento – con 321 voti favorevoli, 259 contrari e 27 astensioni.

Secondo la legge italiana, il governo può durare solo finché ha la fiducia di entrambe le camere del Parlamento.

READ  POL-HA: Bilancia: i tifosi italiani festeggiano serenamente dopo la vittoria finale del Campionato Europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.