Il percorso del Giro d’Italia si fa più chiaro: i velocisti in festa nel 2022

Il Giro d’Italia 2022 avrà sette tappe adatte ai velocisti, hanno annunciato lunedì gli organizzatori, che svelano il percorso in piccole quantità.

Tempo di lettura: 2 min

LI velocisti potranno darsi battaglia in due tappe in Ungheria, dove si terrà la Grand Départ di questa 105a edizione, ovvero la 1° tappa, Budapest-Visegrad, e la 3°, Kaposvar-Balatonfüred. Nel mezzo, una prova a tempo individuale è nel menu. Queste tappe erano già state annunciate dall’organizzazione del Giro, RCS Sport.

Lunedì sono state svelate altre cinque tappe che potrebbero concludersi con uno sprint massiccio, senza specificare il loro posto nel percorso. Uno di questi si giocherà in Sicilia, tra Catania e Messina. Un altro è previsto a sud di La Botte, in Calabria, tra Palmi e Scalea. Al Nord sono previsti gli altri tre sprint: Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia in Emilia-Romagna, Sanremo-Cuneo tra Liguria e Piemonte e Borgo Valsugana-Treviso tra Trentino-Alto Adige e Veneto.

“E’ un Giro con molte ottime opportunità per i velocisti”, ha detto Elia Viviani, che si unirà agli INEOS Grenadiers la prossima stagione, in un comunicato dell’organizzazione. “Forse l’arrivo della prima tappa è più favorevole per un finisher o un velocista che sale bene. Mi piacerebbe poter lottare ancora per la maglia ciclamino (nella classifica a punti, ndr) e provare a vincere qualche tappa come quella di Treviso, che è vicina a dove si trova la maggior parte dei miei tifosi, o di Reggio Emilia . Ci sono sicuramente occasioni per ripetere la mia prestazione al Giro 2018 (quattro vittorie di tappa e maglia ciclamino, ndr): sarebbe un sogno! “.

Martedì, gli organizzatori sveleranno le tappe per backpackers e finisher. Il giorno dopo, i candidati alla maglia rosa scopriranno le tappe di montagna. Giovedì, infine, si conoscerà la città di arrivo del 105° Giro.

Il Giro d’Italia 2021 è stato vinto dal colombiano Egan Bernal.

READ  Giro d'Italia: Cavagna colto in una caduta massiccia, Bardet si accaparra un posto in generale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *