Il Belgio ha battuto il Portogallo grazie a uno splendido gol di Thorgan Hazard negli ottavi di finale di Euro 2020

I giocatori belgi festeggiano il gol di Thorgan Hazard nel primo tempo (foto:.)

Il Belgio si è qualificato per i quarti di finale di Euro 2020 grazie a un gol indimenticabile di Thorgan Hazard nella vittoria per 1-0 sul Portogallo a Siviglia domenica sera.

Il centrocampista del Borussia Dortmund ha fatto la differenza con un gran tiro da fuori area a tre minuti dal fischio finale del primo tempo.

A parte questo, non c’era molto da segnalare nel primo tempo, ma è stato compensato nella seconda clip in una corsa di 45 minuti dall’inizio alla fine piena di aggressività e intento da entrambe le squadre.

Il Portogallo ha avuto una serie di occasioni durante il primo tempo che sono state sbagliate o sbagliate dal portiere belga Thibaut Courtois.

Cristiano Ronaldo non ha mai creato una chiara opportunità per se stesso nella competizione, poiché è probabile che le migliori possibilità cadano contro uomini malvagi come Rafael Guerrero e Ruben Dias.

I campioni in carica sono stati esclusi dal torneo mentre il Belgio affronterà l’Italia in otto partite a Monaco di Baviera.


Cristiano Ronaldo potrebbe aver giocato la sua ultima partita nel Campionato Europeo (foto:.)

Il primo tempo è stato quasi del tutto dimenticato, a parte l’ottimo gol di Hazard.

Diogo Jota ha lasciato una mezza possibilità in trasferta per il Portogallo, ma ce ne sono state poche prima della pausa.

Tuttavia, Thorgan Hazard ha tenuto il primo tempo divertente con un superbo tiro commovente appena fuori dall’area di rigore che ha sconvolto Rui Patricio nella rete del Portogallo grazie allo spazio che ha creato sulla palla.

READ  Classifica del Campionato Sei Nazioni 2021: ultime classifiche, risultati e date di inizio

Il belga non è riuscito a trovare un corner in rete, ma non ne ha avuto bisogno, in quanto Patricio è avanzato alla sua destra prima di provare a trasferire il suo peso alla sua sinistra, ma ormai era troppo tardi.

Il Portogallo ha premuto forte per pareggiare durante il secondo tempo, facilitato da Kevin De Bruyne, che è stato eliminato dalla partita appena tre minuti dopo l’inizio della ripresa a causa di un infortunio.

Bruno Fernandes è stato portato dalla panchina per il Portogallo e la situazione è sembrata più pericolosa quando Robin Dias ha colpito di testa Thibaut Courtois da distanza ravvicinata e Rafael Guerrero ha colpito il palo.

In più: Cristiano Ronaldo

Anche l’altro sostituto, Andre Silva, ha avuto una buona occasione sul secondo palo con un tiro di Ronaldo, ma Courtois lo ha soffocato.

Il secondo tempo è stato emozionante quanto il primo è stato poco brillante, con un elemento caldo che si è insinuato mentre entrambe le parti hanno perso la disciplina e ci sono stati una serie di scontri infuocati, in particolare tra Romelu Lukaku e Pepe.

La partita ha evitato di poco un cartellino rosso e il Belgio ha tenuto stretto l’attacco del Portogallo, ha mantenuto il vantaggio per 1-0 e ha prenotato la partita dei quarti di finale con l’Italia venerdì.

ALTRO: Nigel de Jong critica la prestazione dell’Olanda nella sconfitta a sorpresa contro la Repubblica Ceca

ALTRO: Jürgen Klinsmann nomina sei giocatori dell’Inghilterra che la Germania teme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *