I nuovi ramponi firmati delle stelle del calcio

Lionel Messi – Rey Del Ballon

Sei mesi dopo l’ultimo paio di borchie firmate per Lionel Messi, Adidas ha svelato il Nemeziz 1 “Re della palla”, che può essere tradotto da Re della palla. Di colore giallo, rosso e nero, i ramponi sono adornati dal nome del Barcelonan e dal suo logo.

L’ultimo paio di ramponi iconici di Lionel Messi. (Adidas)

Rose Lavelle – Sweet Chaos

I calciatori hanno anche diritto a tacchetti firmati. E visto il risultato, vorremmo vedere di più. L’ambasciatrice di New Balance, Rose Lavelle, ha ricevuto un paio di scarpe da calcio personalizzate lo scorso marzo. Battezzato “Dolce caos”, questi tacchetti hanno molti dettagli che alludono al giocatore americano del Manchester City. Il tallone è rifinito con una rosa, che ricorda il suo nome di battesimo, e un nastro, un accessorio che indossa durante le partite. Questa Tekela v3 personalizzata è stata prodotta solo in 116 paia.

Tacchette con motivi floreali di Rose Lavelle.  (Nuovo equilibrio)

Tacchette con motivi floreali di Rose Lavelle. (Nuovo equilibrio)

Neymar – Creativity Future Z

Domenica 21 marzo per la trasferta a Lione (2-4), Neymar ha rilasciato la sua ultima scarpa da calcio. Realizzato da Puma, mostra un design audace ispirato al mondo della street art. La grafica ricorda la creatività del brasiliano in campo. Da quando è entrato a far parte di Puma, Neymar ha già giocato con due tacchetti distintivi, il Puma King Platinum e il Puma Future Z 1.1.

I ramponi di street art di Neymar.  (Puma)

I ramponi di street art di Neymar. (Puma)

Leonardo Bonucci – Phantom GT

Durante l’ultima sosta in nazionale, Leonardo Bonucci ha tagliato il traguardo delle 100 presenze con la maglia dell’Italia. Per l’occasione Nike ha personalizzato un paio di Phantom GT nei colori della Squadra Azzura. Blanche, è colpita dalla data della prima selezione di Leonardo Bonucci (3 marzo 2010) e dell’ultima (25 marzo 2021). Troviamo anche la sigla del giocatore della Juventus (LB) e il suo numero (19). L’italiano ha indossato questi ramponi contro l’Irlanda del Nord (2-0).

READ  è vietato sostare davanti ai bar a partire dalle 21, serate a casa (con maschera) massimo 6. Ipotesi di lezioni a distanza nelle scuole superiori

Leonardo Bonucci contro l'Irlanda del Nord.  (Maurizio Borsari / AFLO / STAMPA SPORTIVA)

Leonardo Bonucci contro l’Irlanda del Nord. (Maurizio Borsari / AFLO / STAMPA SPORTIVA)

Luka Modric – Mercurial Vapor 14

Più di due anni fa, Luka Modric ha ricevuto un paio di ramponi d’autore dopo la sua incoronazione al Pallone d’Oro France Football 2018. Durante la pausa internazionale, il croato è stato nuovamente premiato dal suo fornitore. Contro Cipro, il centrocampista del Real Madrid è diventato il giocatore con più presenze della selezione (135 presenze), l’occasione per Nike di celebrare l’occasione con una creazione personalizzata. Rosso e bianco, questo bottone ricorda l’iconico motivo check della Croazia.

Il rampone a scacchi di Luka Modric.  (DR)

Il rampone a scacchi di Luka Modric. (DR)

Andres Iniesta – Ultrezza Al

Vittima di uno strappo muscolare alla coscia destra con Vissel Kobe lo scorso dicembre, Andres Iniesta è ancora lontano dal campo. Un infortunio che gli impedisce di indossare il suo ultimo paio di ramponi firmati dal suo produttore di attrezzature Asics. Nero e blu, presenta il logo del giocatore spagnolo sul tallone.

Semplicità per Andres Iniesta.  (Asics)

Semplicità per Andres Iniesta. (Asics)

Luis Suarez – Puma Future Z

Lo scorso marzo Luis Suarez ha segnato il 500esimo gol della sua carriera da professionista contro l’Alavés. Per immortalare questa performance, l’uruguaiano ha ricevuto con Puma un paio di ramponi firmati. Nei colori dell’Uruguay, è ricoperto da motivi che ricordano un bersaglio. Un design che fa riferimento al soprannome di Luis Suarez, El Pistolero (il tiratore). Le borchie sono inoltre adornate con il numero 500 e la celebrazione del fiore all’occhiello dell’ex giocatore del Barça.

READ  Ecco le città più sicure (e meno sicure) del mondo nel 2021 - Edizione serale Ouest-France

Borchie bersaglio di Luis Suarez.

Borchie bersaglio di Luis Suarez.

Gaku Shibasaki – The U

Equipaggiato da Umbro, Gaku Shibasaki ha ricevuto un’edizione speciale Accerator Pro lo scorso gennaio. La grafica sui ramponi dei giapponesi allude al festival d’arte giapponese, il Nebuta Matsuri. Questo evento, noto per le sue sfilate di carri allegorici illuminati, si svolge nella prefettura di Aomori, da dove proviene Gaku Shibasaki. Le illustrazioni per questa scarpa firmata sono state realizzate dall’artista giapponese Asako Kitamura. Rappresentano il centrocampista di Leganés con in mano una palla.

Le borchie distintive di Gaku Shibasaki.  (Umbro)

Le borchie distintive di Gaku Shibasaki. (Umbro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *