Gran Premio dell’Emilia-Romagna | Verstappen vince la gara sprint davanti a Leclerc

(Imola) Il pilota Red Bull Max Verstappen si è scrollato di dosso una partenza difficile e ha vinto la gara sprint sabato al Gran Premio di Formula 1 dell’Emilia-Romagna.

Inserito alle 11:28

Il campione del mondo in carica non ha perso le staffe dopo essere rimasto stordito al via dal pilota Ferrari Charles Leclerc, e ha orchestrato un impeccabile sorpasso a spese del pilota della ‘Scuderia’ per riprendersi la posizione di comando al penultimo giro di questa gara. Gara di 21 giri.

“Sì, il mio inizio è stato molto difficile. Non so perché, forse perché ho pattinato un po’ troppo. Penso che Charles abbia perso aderenza con le sue gomme e oggi per noi ha funzionato. Ma non so per domani [dimanche]. Sono contento del risultato di oggi, ma domani sarà diverso”, ha detto Verstappen.

FOTO JENNIFER LORENZINI, REUTERS

Charles Leclerc (a destra) ha guidato la maggior parte della gara.

Leclerc, ovviamente appoggiato dai tifosi, ferraristi vestiti di scarlatto che monopolizzano la maggior parte delle gradinate che costeggiano il mitico circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, è arrivato secondo a 2.975 secondi, davanti al compagno di squadra Red Bull. Sergio Perez.

“Partirò dalla prima fila domani, ma verso la fine della gara abbiamo avuto problemi con le gomme, dovremo capire perché. Lavoreremo su questo per riprenderci domani. Ogni volta che siamo qui in Italia, i fan ci acclamano così tanto, è incredibile”, ha detto Leclerc.

Verstappen è ancora alla ricerca della prima vittoria in una gara classica in questa stagione. Domenica, invece, dovrà diffidare di Leclerc, l’ultimo pilota Ferrari ad aver portato in casa, in Italia, una vittoria regolare alla squadra italiana. Aveva preso gli onori del Gran Premio d’Italia, a Monza, nel 2019.

READ  Turismo. A Pasqua scopri i laghi più belli del Nord Italia

Il monegasco, inoltre, ha vinto due dei primi tre eventi di questa stagione, e nell’altro è salito sul secondo gradino del podio.

È stata la prima di tre gare presentate in formato sprint nel 2022. I risultati della sessione di qualificazione presentati venerdì sono stati utilizzati per determinare la griglia di partenza della gara sprint.

Anche Carlos Sainz Jr. (Ferrari), Lando Norris (McLaren), Daniel Ricciardo (McLaren), Valtteri Bottas (Alfa Romeo) e Kevin Magnussen (Haas) hanno guadagnato punti in classifica.

Il pilota dell’Aston Martin Sebastian Vettel è arrivato 13e livello, mentre il suo compagno di squadra, Quebecer Lance Stroll, si è accontentato di 15e rango.

Vettel e Stroll sono stati separati dal pilota Mercedes Lewis Hamilton, mentre il compagno di squadra George Russell ha concluso 11°e. Russell aveva fatto segnare il miglior tempo nell’ultima sessione di prove libere di Imola sabato mattina.

Abbiamo dato il massimo oggi, ma non avevamo il ritmo per scalare la classifica. Mi è piaciuta la mia battaglia contro Lewis [Hamilton] — mi ha tenuto occupato!

Lancia Passeggiata

Da parte sua, Nicholas Latifi di Toronto è arrivato 19°e alla guida della sua Williams.

Il pilota dell’Alfa Romeo Guanyu Zhou è stato costretto al ritiro al primo giro a causa di una collisione con il pilota dell’Alfa Tauri Pierre Gasly.

Imola è tornata in calendario nel 2020, dopo 14 anni di assenza. Gli spettatori sono stati ammessi al sito per la prima volta in tre anni, a causa della pandemia di coronavirus. Più di 120.000 biglietti sono stati venduti per il fine settimana, hanno detto gli organizzatori.

READ  6 Nazioni 2021. L'Italia ha vissuto un altro calvario contro il Galles, Twitter si è scatenato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.