gli abitanti di Roma erano stufi dell’invasione dei cinghiali in città

Inserito

Aggiornare

Durata del video: 2 minuti

FRANCIA 3
Articolo scritto da

I residenti di Roma, in Italia, sono rimasti ancora una volta sorpresi nel vedere i cinghiali che vagavano per le strade della città in mezzo al traffico. Per la popolazione questa situazione è sempre più problematica e rappresenta un problema politico a una settimana dalle elezioni comunali.

Una mandria di quattordici cinghiali e cinghiali scende in uno dei viali principali di Roma, Italia e interrompe il traffico. Un altro cammina davanti a una scuola. Queste scene non sorprendono nemmeno più gli abitanti della città. La capitale italiana è invasa questo autunno da questi cinghiali. “Che immagine diamo di Roma con questi cinghiali che arrivano ovunque nei nostri giardini?“, contesta un residente.

Con un peso fino a 150 kg, sono ovunque nei parchi pubblici della città. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ritiene che il problema vada oltre la Capitale e che spetti allo Stato e alle Regioni prendersi le proprie responsabilità. Gli agricoltori, i cui raccolti sono devastati, hanno dimostrato. “La situazione è fuori controllo, più di 2,3 milioni di cinghiali vivono sul territorio nazionale e nulla impedisce la loro proliferazione.“ha affermato Ettore Prandini, presidente dell’Unione degli agricoltori della regione di Roma. La legge italiana limita rigorosamente i pestaggi in nome della protezione delle specie.

Bollettino

Sottoscrizione alla Newsletter

articoli Sullo stesso argomento

visto dall’europa

Ogni giorno Franceinfo seleziona contenuti dai media audiovisivi pubblici europei, membri di Eurovision. Questi contenuti sono pubblicati in inglese o francese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.