GGPEN firma un memorandum d'intesa con RASCOM per migliorare la connettività per i paesi africani – Spazio in Africa

GGPEN firma un memorandum d'intesa con RASCOM per migliorare la connettività per i paesi africani – Spazio in Africa
Da (LR) il Sig. Timothy Adi Ashong, Direttore generale della RASCOM e la Dott.ssa Zolana Joao, Direttore generale del GGPEN, firmano il Memorandum d'intesa

L'Ufficio di gestione del programma spaziale nazionale dell'Angola (GGPEN) ha firmato un memorandum d'intesa con l'Organizzazione regionale africana per le comunicazioni spaziali (RASCOM). Questo memorandum d'intesa mira a sviluppare partenariati reciprocamente vantaggiosi per la formazione, l'innovazione e la ricerca nella scienza e tecnologia spaziale. Le due parti si scambieranno conoscenze, piattaforme e applicazioni.

L'accordo è stato firmato dalla Dott.ssa Zolana João, Direttore generale di GGPEN, e dal Sig. Timothy Adi Achong, Direttore generale di RASCOM, durante la Conferenza angolana su spazio, informazione, comunicazione e tecnologia (ANGOTIC), attualmente in corso a Luanda, in Angola.

Il memorandum d'intesa prevede la condivisione delle infrastrutture satellitari per migliorare l'accesso dei paesi africani ai servizi satellitari e di comunicazione. Comprende anche gli sforzi per trasferire la capacità satellitare in banda C o Ku da ANGOSAT-2 al satellite RASCOM e viceversa a condizioni commerciali.

Secondo i termini del memorandum d'intesa, che avrà efficacia per un periodo di cinque anni con possibilità di proroga per altri cinque anni, le due parti hanno convenuto quanto segue:

  1. Sviluppo di soluzioni satellitari per comunicazioni: Collaborare per migliorare le infrastrutture di comunicazione e i servizi satellitari in Africa, compresi la connettività e l’accesso alle telecomunicazioni, alla televisione e ai servizi Internet a banda larga.
  2. Vendita di capacità satellitare: Esplorare le opportunità per rivendere congiuntamente le capacità satellitari nel continente africano per sostenere il miglioramento dei servizi di comunicazione satellitare.
  3. Sviluppo delle capacità e formazione: Partecipare allo sviluppo di programmi di rafforzamento delle capacità, formazione e workshop per migliorare la conoscenza nella tecnologia satellitare e nei campi legati allo spazio tra i professionisti e le istituzioni africani.
  4. ricerca e sviluppo: Promuovere iniziative di ricerca collaborativa, incoraggiare l’innovazione e sostenere progetti relativi alla tecnologia satellitare, all’esplorazione spaziale e alle applicazioni di sviluppo sociale ed economico in Africa.
  5. Condividere informazioni: Facilitare lo scambio di informazioni, conoscenze, migliori pratiche e dati rilevanti relativi alle comunicazioni satellitari e alla scienza e tecnologia spaziale, a beneficio sia delle organizzazioni che delle parti interessate.
  6. Migliorare la collaborazione nei progetti: Lavorare insieme su progetti e iniziative per sfruttare le risorse, le conoscenze e le capacità combinate per affrontare le sfide e le opportunità critiche nelle comunicazioni satellitari e nell'esplorazione dello spazio.
  7. Cooperazione organizzativa: Collaborare su questioni normative relative alle comunicazioni satellitari e alle attività spaziali in Africa, con l'obiettivo di allineare le normative alle migliori pratiche internazionali, garantire la conformità e promuovere un ambiente favorevole per il settore.
  8. Consapevolezza del pubblico: Attraverso programmi di sensibilizzazione educativa, sensibilizzare l’opinione pubblica sui vantaggi e sulle applicazioni della tecnologia satellitare e della scienza spaziale in Africa.
READ  في سابقة.. اعتراف أميركي وشيك بـ"إبادة الأرمن"

Si prevede che questo protocollo d’intesa sarà in linea con gli interessi comuni di GGPEN e RASCOM, rafforzando le loro posizioni e leadership nell’ecosistema spaziale continentale e internazionale. Si prevede che contribuirà allo sviluppo economico e sociale e creerà opportunità professionali e occupazionali per i giovani professionisti in tutto il continente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *