Foggia sul gradino più alto di un podio tutto italiano – GP Inside

E quattro: quarta vittoria stagionale, ma anche quarto podio consecutivo per Dennis Foggia. Il pilota della Leopard ha vinto davanti ai tifosi italiani a Misano, con al suo fianco sul podio i connazionali Niccolò Antonelli e Andrea Migno. Diventa il nuovo vicecampione di Pedro Acosta in campionato, con un distacco di 42 punti.

Tutto indicava che Romano Fenati avrebbe vinto il 14° Gran Premio della sua carriera, il suo terzo a Misano. Autore della pole position, il pilota Husqvarna aveva fatto la parte difficile portandosi al comando in gara da solo, scenario abbastanza raro nella piccola categoria Moto3. Un tono sopra i suoi avversari, ha incatenato i giri veloci e sembrava impossibile da raggiungere. Soprattutto perché dietro, i suoi inseguitori erano imbarazzati passandosi l’un l’altro.

Ma nulla è mai scritto in anticipo nel motorsport, e la gara di questa domenica mattina lo ha dimostrato ancora una volta. Isolato davanti, Romano Fenati ha commesso un errore a 10 giri dal traguardo, alla curva 15. Una caduta che ha messo fine alle sue possibilità di vittoria, e ha ravvivato la suspense visto che sei uomini si sono trovati a lottare per la vittoria. : Dennis Foggia, Andrea Migno, Sergio Garcia, Niccolò Antonelli, Jaume Masia e Darryn Binder.

Al riparo di qualche decimo di anticipo, Dennis Foggia riesce a mantenere il vantaggio sui rivali. A una settimana dalla vittoria in Aragona, ha trionfato in casa contro i connazionali Niccolò Antonelli e Andrea Migno. Questo è il secondo podio 100% italiano della stagione, dopo Silverstone dove vince Romano Fenati davanti a Niccolò Antonelli e Dennis Foggia.

Sconvolto da Jaume Masia (5°), Sergio Garcia (4°) perde 1,3 secondi dal podio e quindi recupera solo 4 punti dal leader del campionato, Pedro Acosta (7°). Quest’ultimo non ha avuto una grande giornata, ma limita i danni vincendo la lotta per il suo gruppo, dove erano presenti cinque piloti.

READ  Expresso Euro - Raccogli bandiere e bonus!

Sergio Garcia è affiancato in classifica anche da Dennis Foggia, nuovo vice di Pedro Acosta grazie alla sua serie di quattro podi consecutivi. Il pilota della Red Bull KTM Ajo volerà ad Austin alla fine del mese con un comodo vantaggio di 42 punti, con 100 da segnare.

Misano (GP di San Marino) – Gara Moto3:

Campionato Moto3 in corso: 1. Pedro Acosta 210, 2. Dennis Foggia 168 (-42), 3. Sergio Garcia 168 (-42), 4. Romano Fenati 134 (-76), 5. Jaume Masia 122 (-88)

Concorso: Regali VR46 per Misano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *