Ecco le principali tendenze per questa estate secondo i tour operator

Le vacanze estive evocano sole, lusso e soprattutto il meritato riposo. Come sarà questa stagione? Vi diciamo tutto!

Tutto sulle tue future vacanze estive

Prima di iniziare questo articolo molto serio, obiezione Vuole darti un po ‘di umorismo. Certo, la situazione sanitaria è pericolosa. Tuttavia, il nostro team crede che un po ‘di leggerezza non faccia male. Al contrario, le risate fanno bene agli spiriti. Per ora, i francesi stanno cercando a tutti i costi di programmare una vaccinazione. Ora che stiamo assumendo dosi sufficienti, basta essere maggiorenni per vedere un’uscita sul balcone o prendere un aereo. Inoltre, grazie alla sua portata sui siti web francesi, Summer Vacation Specialist eDreams ODIGEO, Abbiamo una panoramica delle nostre capacità. La redazione lo analizza in dettaglio e ti dà la sua opinione.

Quando e per quanto tempo

Rispetto al 2020, abbiamo fiducia nel lavoro del sole per eliminare il Coronavirus dalla nostra vita quotidiana. Per la stagione 2020, infatti, avevamo molta paura che tornasse in auge mentre eravamo all’estero. Quindi, scommettiamo di più su settembre per concederci qualche giorno di riposo, un po ‘a parte il Covid-19. Tuttavia, questo non sarebbe il caso delle famiglie. Bloccati nel nuovo anno scolastico, devono sicuramente trovare una destinazione economica per intrattenere i bambini. Indossando una maschera obbligatoria per loro, dovranno riconquistare un po ‘della loro innocenza. Pertanto, in tutti i casi, il metodo è procedere con la prenotazione di cottage in Francia o all’estero. Per quanto riguarda le coppie, aspettano fino all’ultimo minuto per ottenere tariffe speciali, e per conoscere gli angoli da evitare.

Inoltre, per quanto riguarda il budget per le vacanze estive, sta diminuendo un po ‘. Niente panico, queste sono senza dubbio le promozioni fatte dalle compagnie aeree o dai tour operator. Hanno tenuto conto delle difficoltà che i francesi affrontano nella loro vita quotidiana. Quindi i professionisti del turismo non vogliono aggiungere altro ai loro clienti. Sì, il settore è stato duramente colpito, ma più che mai dobbiamo restare uniti! Juillettistes e Augustiens ne hanno spesi 340 l’anno scorso contro i 300 attuali. E per i fan dell’estate indiana c’è un enorme ribasso di venti euro.

READ  Camerun-Info.Net :: Camerun - Calcio / Carnet Noir: Roger Milla commemora l'italiano Paolo Rossi, campione del mondo 1982, scomparso all'età di 64 anni

O?

L’isola della bellezza è stata giustamente chiamata. La Corsica, che è una delizia per le vacanze estive, rischia di essere in tempesta a partire dai primi raggi di sole. C’è un’altra tendenza che emerge da questo studio? La risposta è si! “L’offerta di voli diretti per la Grecia, Creta e tutte le altre isole è un gran numero di Francia: Sky Express, Ryanair, Transavia, Volotea, EasyJet … oltre ad Air France e il Mar Egeo” Questo specialista determina. Inoltre, ciò non sorprende, ma queste società si sono impegnate molto nella loro politica dei prezzi. Quindi riscalda la carta di credito e andiamo! Qualunque cosa accada, il sole sarà lì, non ci sono dubbi!

Tra Italia e Spagna, il tuo cuore batte? La prima caduta dalla terza alla dieci. Il secondo nel gruppo di testa! Cosa spiega questa apparente differenza? Non ci sono dubbi sulle condizioni per un sano accesso a questi due paesi. La stessa situazione nel Maghreb. Ad eccezione della Tunisia, che registra un tasso di passeggeri stabile, altri sono fermamente in attesa della riapertura completa del Marocco. Chiuso da marzo, ci chiediamo quando potremo andare a rilassarci in un ottimo riad o assaggiare un ottimo tagine dolce / salato! Per quanto riguarda l’Algeria, a meno che non ci sia un miracolo o una tregua dal virus, purtroppo non sarà possibile andarci per le vacanze estive.

E tu, dove pensi di andare? Con un po ‘di progresso, obiezione Ti auguro davvero in bocca al lupo, in termini di calma e soprattutto di intrattenimento. Se non sei abbastanza fortunato da riuscire a mandarti in un cielo migliore, c’è sempre qualcosa che puoi fare vicino a dove vivi. Con la riapertura di musei e anfiteatri, non c’è dubbio che ti divertirai un mondo. In ogni caso la priorità resta quella di farsi vaccinare per scongiurare la paura della malattia e andare in ospedale! Coraggio a tutti! Più pazienza, giorni migliori a venire, lo promettiamo!

READ  RIS: Proroghe dei termini per l'attuazione dei progetti FER


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *