Android 15 può eliminare automaticamente lo sblocco tramite volto o impronta digitale se non funziona bene

Android 15 può eliminare automaticamente lo sblocco tramite volto o impronta digitale se non funziona bene

Ryan Haines/Autorità Android

Lire turche; Dott

  • Le stringhe nell'ultima beta di Android 15 indicano che il sistema operativo può eliminare automaticamente i dati biometrici che non funzionano bene.
  • Android eliminerà lo sblocco tramite volto o impronta digitale quando non funziona correttamente, quindi ti chiederà di configurarlo nuovamente.
  • Non sappiamo come il sistema operativo identifichi quando la biometria non funziona bene o se questa funzionalità esiste già nell'ultima beta di Android 15.

La maggior parte dei telefoni Android, anche quelli economici, dispongono di una sorta di metodo di autenticazione biometrica, tramite scanner di impronte digitali o riconoscimento facciale. Tuttavia, la precisione di questi sensori può variare notevolmente tra i dispositivi a causa delle differenze nella tecnologia dei sensori, nella parte specifica utilizzata, nella regolazione specifica effettuata dal fornitore e persino nelle condizioni ambientali dell'utente. I forum su Internet sono pieni di utenti che si lamentano dei dati biometrici dei loro telefoni e uno dei consigli più comuni per risolvere i problemi di autenticazione biometrica è registrare nuovamente le proprie impronte digitali o i propri volti. La prossima versione di Android 15 potrebbe aiutare gli utenti a registrare nuovamente in modo proattivo i dati biometrici con prestazioni scarse.

Esplorando l'ultima beta di Android 15, ho scoperto nuove stringhe nel framework del sistema operativo che suggeriscono che Android rileverà automaticamente quando i modelli del tuo volto o delle impronte digitali non funzionano bene, li eliminerà e quindi ti chiederà di configurarli nuovamente. Android 15 visualizzerà una notifica che indica che il modello del tuo volto o dell'impronta digitale “non funziona bene ed è stato eliminato”. Configuralo di nuovo per “sbloccare il telefono” utilizzando il viso o l'impronta digitale. Poiché Android ti consente di registrare solo un volto, la notifica che sembra registrare nuovamente il tuo volto sarà leggermente diversa dalla notifica che sembra registrare nuovamente la tua impronta digitale, ma non c'è alcuna differenza funzionale. Ecco le stringhe coinvolte:

READ  Novità di iOS 15 e iPadOS 15 Beta 5

codice

"Your face model wasn't working well and was deleted. Set it up again to unlock your phone with face."Set up Face Unlock again

codice

"%s wasn't working well and was deleted to improve performance""%1$s and %2$s weren't working well and were deleted to improve performance""%s wasn't working well and was deleted. Set it up again to unlock your phone with fingerprint.""%1$s and %2$s weren't working well and were deleted. Set them up again to unlock your phone with your fingerprint."Set up Fingerprint Unlock again

Android consente già agli utenti di eliminare manualmente un modello di volto o un'impronta digitale andando su Impostazioni > Sicurezza e privacy > Sblocco dispositivo > Impronta digitale e sblocco faccialescegliere Faccia aperta O Sblocco con impronta digitalequindi premere “Elimina il modello del visorispettivamente il pulsante o l'icona del cestino. Tuttavia, è difficile per gli utenti sapere quando dovrebbero farlo perché dovranno tenere traccia di quante volte il loro volto o la loro impronta digitale non riescono a sbloccare il loro dispositivo.

Tuttavia, Android può monitorare meglio questi errori, rendendo più semplice per il sistema operativo sapere quando un particolare modello di volto o impronta digitale deve essere riprogettato. Non è ancora chiaro quante volte un modello di volto o di impronta digitale debba fallire prima che Android decida di doverlo riprogettare, anche se sono sicuro che la soglia deve essere piuttosto alta. Non abbiamo ancora potuto testare questa funzionalità e non siamo nemmeno sicuri che sia presente nell'ultima beta di Android 15, quindi possiamo solo immaginare come funzionerà.

READ  Samsung Galaxy S22 Ultra potrebbe offrire un design simile a Galaxy Note e supporto S Pen

Si prevede che Google lancerà presto la terza beta di Android 15 – Android 15 Beta 3 – poiché ieri sera la società ha lanciato un nuovo set di immagini di sistema generiche (GSI) attraverso il meccanismo di aggiornamenti dinamici del sistema Android. Sebbene la build promossa da Google non contenga modifiche specifiche di Pixel, sarà probabilmente basata sullo stesso codice base utilizzato per compilare il prossimo aggiornamento Android 15 Beta 3 per i telefoni Pixel. Inoltre, qualsiasi modifica osservata in Android 15 Beta 3 GSI può essere considerata parte del progetto Android Open Source, o AOSP, il che significa che sarà inclusa in tutti i dispositivi che verranno aggiornati ad Android 15.

Hai un consiglio? parla con noi! Invia un'e-mail al nostro staff all'indirizzo [email protected]. Puoi rimanere anonimo o ottenere credito per le informazioni, è una tua scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *