Zorginho manda un messaggio a tutti gli haters in Italia e mette in guardia!

La nazionale italiana è tornata ai vertici d’Europa negli ultimi Europei per la prima volta dal 1968! Zorginio è stato uno dei suoi grandi eroi! L’esperto centrocampista ha concluso nel migliore dei modi la stagione al Chelsea e poco dopo ha continuato a giocare con la “Squadra azura”.

Per molti, almeno per ora, è uno dei migliori candidati al prossimo “Pallone d’Oro”. Tuttavia, non precede. Aveva in mente le qualificazioni ai Mondiali 2022 con Bulgaria, Svizzera e Lituania.

Prima di allora, ha voluto rivolgere il suo messaggio a tutti coloro che gocciolano… veleno per la Nazionale italiana.

“Dopo che la nazionale italiana ha vinto Euro 2020, ho sentito molte persone dire che siamo stati fortunati. Che non ce lo meritavamo. Per tutti loro, ho una cosa molto semplice da dire. Ora per loro inizia il difficile α , come la Nazionale italiana ha dimostrato di non poter essere considerata sfavorevole nelle competizioni.Grande.Non sorprende vincere l’Euro.

Siamo tornati dove dovremmo essere. Dove meritiamo e meritiamo. Ma non dobbiamo rilassarci. Sappiamo che d’ora in poi le squadre che giocheranno con noi sceglieranno diversi modi di giocare per batterci. “Lo sappiamo da parte nostra e dobbiamo rimanere umili”, ha detto.

Buona lettura. Ma puoi vantarti di noi anche sul nostro canale Youtube?

L’euro va bene, ma Zorginho vede oltre!

Negli ultimi Europei la Nazionale italiana non era tra le favorite per vincerlo. Dall’inizio alla fine è andato contro tutto e tutti. Fino alla fine della strada. Sulla cima. Sembra in qualche modo lo stesso per la prossima Coppa del Mondo che si terrà in Qatar nel 2022.

READ  Zorginho: "L'Italia mi ricorda il Chelsea"

Zorginio gioca un ruolo importante nei piani di Roberto Mancini. È uno di quelli che non può permettersi di perdere nemmeno… il dilemma dell’allenamento. Pertanto, gli italiani contano 34 partite imbattute e vogliono raggiungere e superare il Brasile, che è al primo posto nella relativa lista con 36 partite!

Segui sportsking.gr su Google News Per essere il primo a conoscere le novità dei maggiori campionati europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *