Zorginho: “L’Italia mi ricorda il Chelsea”

Il viaggio di Zorzinho dai ranghi più bassi d’Italia alla vetta d’Europa con il Chelsea è magico. Il centrocampista italiano è riuscito quest’anno in maglia “azzurra”, da sfavorito, a vincere la Champions League. Crede che una cosa del genere si possa ottenere con una maglietta azzurra.

Zorzinho resta umile: “Vogliamo dimostrare tanto”

I giorni che Zorginho ha passato ultimamente sono stati fantastici per lui. Il 29enne centrocampista eccelle, sia con la maglia del Chelsea che con la maglia dell’Italia. Dalla conquista della vetta d’Europa con gli inglesi, al suo terribile esordio all’Euro, tutto sta andando bene per Zorginho.

“Difficile descrivere le sensazioni che ho avuto in questi giorni. Mi piacerebbe vivere tutto questo anche con la Nazionale”, ha detto la “mente” dell’Italia. sete dei suoi compatrioti.

“Il nostro gruppo di giocatori ricorda molto il Chelsea. C’è fame e voglia di vincere. Vogliamo dimostrare qualcosa“Per i giocatori più giovani e più anziani che ce l’hanno fatta”, ha commentato Zorzinho, pieno di appetito per i titoli.

Ma per conquistare i titoli, il centrocampista azzurro considera fondamentale in squadra anche Marco Verratti. “Possiamo festeggiare, ma senza perdere la nostra umiltà. Lavoriamo tutti insieme, ci aiutiamo a vicenda. Tuttavia, non vedo l’ora che torni Verratti. La nostra filosofia non è cambiata. Vogliamo il pallone e cerchiamo di trovare gli spazi quando possiamo .” Qualcosa di eccellente su Verratti.

Un messaggio che il centrocampista del Paris sarebbe logicamente disponibile, l’esperto centrocampista ha fatto in modo di inviare. “Marco è all’ultimo chilometro della sua ripresa. Logicamente con la Svizzera sarà pronto, ma prima di giocare dovrà rivalutare le sue condizioni”.

READ  "Quando il PAOK mi ha chiamato non ci ho pensato molto"

Segui sportsking.gr su Google News Per essere il primo a conoscere le novità dei maggiori campionati europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *