Video: la splendida doppietta di Cristiano Ronaldo contro l’Atalanta Bergamo

Il Manchester United può ancora ringraziare Cristiano Ronaldo. Nuovo doppio autore, il portoghese ha permesso ai Red Devils di portare a casa il sorteggio, questo martedì, nel parco dell’Atalanta Bergamo durante la quarta giornata della fase a gironi della Champions League (2-2).

Non ha mancato cinque volte il Pallone d’Oro, tornando in Italia, che ha lasciato quest’estate dopo tre stagioni alla Juventus Torino. Mentre Bergamo ha aperto le marcature dopo un errore fatale di David de Gea con un tiro teso di Josip Ilic (12°), l’ex giocatore del Real Madrid ha indossato per la prima volta la divisa da bagnino nel primo tempo di sosta.

Cristiano Ronaldo ha già segnato il gol della vittoria all’andata (3-2) e ha pareggiato dopo un grande gioco di squadra e un costoso avversario del connazionale Bruno Fernandes (46). Duvan Zapata ha riportato il vantaggio alla Nazionale italiana all’inizio del secondo tempo (51.).NS), ma Ronaldo ha mostrato ancora una volta il suo talento in un gesto finale con un tiro superbo che è entrato in area negli ultimi secondi per consentire al Manchester di uscire con un pareggio (92).NS).

“Abbiamo creduto in lui fino alla fine. Hai aiutato la mia squadra a fare un punto. Non ci arrendiamo mai, penso che sia un buon risultato per noi. Dobbiamo adattarci tra di noi. Ci vorrà tempo, dobbiamo migliorare”. ha detto al fischio finale, dato che era l’inizio del Manchester United mista in questa stagione.

Con questa doppietta nella Coppa dei Campioni più prestigiosa, Cristiano Ronaldo ha onorato la sua posizione di miglior marcatore nella storia della Champions League con 139 gol, davanti a Lionel Messi (123 gol), e ha perso la partita del Paris Saint-Germain, su Mercoledì, contro il Lipsia.

Nonostante questo pareggio, il Manchester United occupa ancora la vetta del suo girone a pari merito con il Villarreal (7 punti) prima di trasferirsi entro tre settimane in Spagna per sfidare il “sottomarino giallo”. E il club inglese può contare ancora una volta su Cristiano Ronaldo per avvicinarsi agli ottavi.

READ  Ronaldo è un giocatore di spicco del 21 ° secolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *