Una nuova era per la Mezzaluna Rossa egiziana

Il promotore del WRC, che ha acquisito i diritti ERC, ha rivelato il calendario delle gare e diverse nuove modifiche all’organizzazione.

Il promotore del WRC, che ha ottenuto i suoi diritti ERC Per il 2021, a pochi giorni dalla pubblicazione del calendario del FIA European Rally Championship (ERC) per il 2022.

Il programma di otto round della Fondazione prevede quattro gare su fango e tre su asfalto. I dettagli dell’ultimo round della stagione saranno annunciati in un secondo momento.

Tutti e sette i round sono in calendario: Portogallo, Spagna, Polonia, Lettonia, Italia e Repubblica Ceca erano nel programma 2021 e l’amministratore delegato del WRC Jona Siebel ha dichiarato di voler onorare i contratti di ogni evento che aveva stipulato dal precedente proprietario di i diritti su Eurosport Events.

“Il CEO del promotore del WRC Jonah Seibel ha detto al FIA World Motor Sports Council a Parigi

“Questo è un calendario di gare ERC che è popolare tra gli atleti ed è anche uno dei preferiti dai fan”, in termini di calendario delle gare per i prossimi anni vedremo a tempo debito, ma non è un segreto che vogliamo varietà nei giochi, quindi che abbiamo nuovi round che prima non c’erano con lunghe tirature e popolari.”

“L’aggiunta di ERC ai diritti commerciali WRC è un’opportunità per riunire le due istituzioni. Inoltre, ha sottolineato che vediamo la Mezzaluna Rossa egiziana come un’istituzione che scoprirà nuovi talenti di leadership. Vogliamo che le due catene siano interconnesse al fine di semplificare il percorso dei concorrenti in modo che possano spostarsi dall’uno all’altro”, ha detto Siebel. l’altro”.

Campionato 2022 in dettaglio

La stagione inizierà dinamicamente con la gara sterrata in Portogallo. La gara si svolgerà nella regione di Fafe a metà marzo e due settimane dopo il secondo round si svolgerà alle Azzorre.

READ  Giro d'Italia: Nizzolo Run Eve Zoncolan

Prossima tappa per l’Asphalt Rally Championship Isole Canarie a metà maggio. Il quarto round della Fondazione si terrà sul campo in Polonia.

La seconda parte della stagione prevede 4 turni in arrivo da Lettonia, Roma e Zlin in Repubblica Ceca e un’altra partita che sarà annunciata a breve.

Round 1: Rally Serras de Fafe e Felgueiras (Portogallo, Gravel), 12-13 marzo 2022
Round 2: Rally delle Azzorre (sterrato), 26-27 marzo 2022
Round 3: Rally delle Isole Canarie (asfalto), 13-14 maggio 2022
Round 4: Rally Polacco (gravel), 11-12 giugno 2022
Round 5: Rally Lettonia (sterrato), 2-3 luglio 2022
Round 6: Rally di Roma Capitale (Italia, Asfalto), 23-24 luglio 2022
Round 7: Czech Barum Rally Zlin (asfalto), 27-28 agosto 2022
Round 8: da definire

Inserimento dei punti Power Stage in ERC

L’ERC emulerà la Conferenza mondiale delle radiocomunicazioni nel 2022 in termini di fase di potenza. Come nel WRC, i primi cinque piloti della classe regina ERC1 nella prova speciale finale riceveranno punti bonus (5-4-3-2-1). Con un massimo di 40 punti bonus disponibili per tutta la stagione, decimi di secondo vitali guadagnati nella Power Stage possono aumentare significativamente la conquista del titolo del pilota.

ERC fa parte della piattaforma WRC+

Inoltre, i fan potranno guardare l’eccitazione e il tumulto della prossima stagione di ERC tramite la piattaforma TV WRC + Dal promotore del WRC su http://wrcplus.com/.

WRC+ è un punto di riferimento per i fan del WRC dal 2018 che possono vedere tutte le prove speciali di ogni gara e una varietà di altre opzioni. Ora che il promotore del WRC ha i diritti di fondazione, anche i fan potranno godersi la scena dell’ERC.

READ  Trevor Clevnut avverte che "tutti vogliono battere i campioni olimpici"

Ogni traccia speciale di ogni round verrà trasmessa in diretta e, se necessario, i fan potranno guardarla in un secondo momento quando, dove e come vogliono.

Inoltre, un team di esperti di presentazione trasmetterà storie, interviste e altre importanti informazioni sulla Mezzaluna Rossa egiziana. Questo materiale sarà trasmesso in tempo reale e le mappe live completeranno il pacchetto di opzioni che saranno disponibili sulla piattaforma. Per chi non si trova su strade private, potrà godere di un intero archivio di video, recensioni, omaggi storici e documentari.

Immagini: ERC, WRC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *