Sulla fascia destra della Lazio gioca il nipote di Mussolini

Giovedì 4 febbraio 2021, 00:02

FOTO AP

nipotina Benito Mussolini Indossa la sua camicia LazioDella squadra italiana a loro nota Chiudi collegamenti quelli che hanno I suoi seguaci sono fanatici dell’estrema destra E chi ha più volte pubblicamente avallato le opinioni della “Duchessa”, mentre nel 2019 nel match della Lazio contro il Milan a Milano, ha esposto un cartello con la scritta: “Onore Benito Mussolini”.

Il Romano Floriani Mussolini, All’età di 18 anni, gareggia in Primavera Da “lasiali” il loro secondo gruppo. Ha iniziato la stagione con il K-18, ma i suoi allenatori pensavano che fosse pronto a fare il salto e salire … gioca come difensore di destra ed è alto 1,85 metri. Con una buona preparazione tecnica e qualifiche sportive, chi lo vede lavorare e giocare apprezzerà come riesce a farlo Grande carriera nel campionato italiano.

Il sogno di Mussolini è diventare un calciatore professionista e giocare ad un certo punto premier League. Studia inglese in una scuola privata, mentre studia a casa i movimenti dei migliori terzini del mondo Trent Alexander – Arnold Liverpool.

La madre di Romano, Alessandra, Un ex deputato dell’estrema destra in Italia che ha ripetutamente affermato di essere orgogliosa dei risultati ottenuti da suo nonno, cerca di minimizzare se suo figlio gioca nella massima serie del calcio italiano o indossa anche la sua maglia Cittadino d’Italia. Alessandra è fuori politica da un anno ormai. Recentemente ha partecipato alla trasmissione televisiva “Bailando con le stelle”, versione italiana di “Ballando con le stelle”, e ha ballato con il figlio.

Certo che lo era Selezione Romano ad avere i cognomi di entrambi i genitori. Il Floriani Dal padre di Mauro Mussolini La madre di Alessandra. Tuttavia, allenatori e colleghi dicono che il suo passato e il suo nome non lo riguardano affatto. Non si occupa di politica, è interessato solo al calcio. Dice: “È umile e lavora sodo”. Mauro BianchiResponsabile delle giovanili della Lazio.

READ  Gesti, contro gesti, il punto si fa più grande ... Ovale Masqué centra la prima giornata di Coppa Europa

Cosa dice la sua famiglia? “Vivo lontano e non interferisco. Non vuole interferenze nella sua vita e nelle sue vicende”, dice Alessandra Mussolini, che non vuole commentare se c’è la preoccupazione che il suo nome diventi uno slogan per il grosso della Lazio. fan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *