Sri Lanka, colpito dalla crisi, ha prestato giuramento come primo ministro

Dinesh Gunawardena, presidente della Camera dei rappresentanti, arriva in un tempio buddista mentre Ranil Wickremesinghe, eletto ottavo amministratore delegato secondo la costituzione, attende, nel mezzo della crisi economica del paese, a Colombo, nello Sri Lanka, il 20 luglio 2022. – Reuters
  • Lo sviluppo arriva il giorno dopo il giuramento di un nuovo presidente
  • Le forze di sicurezza hanno fatto irruzione in un campo di protesta su un terreno del governo nella città principale di Colombo.
  • La crisi dello Sri Lanka ha scatenato mesi di proteste di massa.

COLOMBO (Reuters) – Il massimo legislatore dello Sri Lanka Dinesh Gunawardena ha prestato giuramento come nuovo primo ministro venerdì, ha detto il suo ufficio, il giorno dopo che un nuovo presidente ha prestato giuramento mentre la nazione dell’Oceano Indiano è alle prese con la peggiore crisi economica degli ultimi decenni.

L’evento è avvenuto poche ore dopo che le forze di sicurezza hanno fatto irruzione in un campo di protesta su un terreno governativo nella città principale di Colombo e ne hanno sgomberato una parte, con almeno nove arresti, mentre la nuova amministrazione si muove per reprimere i manifestanti.

Ex ministro del partito Podugana Peramuna, Gunawardena ha prestato giuramento alla presenza di Wickremesinghe, seduto davanti a ufficiali militari in uniforme in una stanza piena di legislatori e funzionari.

Il resto del gabinetto dovrebbe prestare giuramento più tardi venerdì.

La crisi dello Sri Lanka, causata dalla cattiva gestione economica e dalle ricadute del conflitto in Ucraina, ha scatenato mesi di proteste di massa e alla fine ha costretto il presidente Gotabaya Rajapaksa a fuggire dal paese.

Wickremesinghe ha dichiarato lo stato di emergenza mentre cercava un salvataggio dal Fondo monetario internazionale.

READ  Dad gets substantial tattoo equivalent to son’s birthmark on his chest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.