Soldi dalle multe della rissa Ibrahimovic-Lukaku in beneficenza

Primo ingresso: venerdì 2 aprile 2021, 01:20

La violenta faida tra Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku aveva “assistito” ai quarti di finale di Coppa Italia del 26 gennaio, che hanno portato i nerazzurri a vincere 2-1.

Si prevede nei prossimi giorni la decisione del Giudice Sportivo della Federcalcio italiana in merito alle sanzioni che verranno imposte sia ai calciatori che alle squadre del Milan, ma i due maggiori club hanno voluto fare qualcosa in anticipo. Diverso e decisamente … speciale.

Come ha annunciato il Milan giovedì (01/04), i soldi delle multe che giocatori e squadre saranno chiamati a pagare saranno devoluti a enti di beneficenza.

Milan e Inter, rendendosi conto di rappresentare da sempre i valori più autentici dello sport, hanno già marchiato l’episodio in cui i loro giocatori Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku hanno partecipato alla partita di Coppa Italia del 26 gennaio 2021. Principi generali di fair sport do non seguire.

I rossoneri hanno dichiarato in una nota sul loro sito ufficiale: “In accordo con i loro valori, anche Milan e Inter sono obbligati a devolvere le somme dei rigori che verranno inflitte in beneficenza”.

Ultimo aggiornamento: venerdì 2 aprile 2021 01:20

READ  WSK Champions Cup con 4 iscrizioni greche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *