Seduce il Paris Saint-Germain contro Brest e Ramos compare per la prima volta nel Parc des Princes

Pochettino spiega il ritorno dello schema dei tre difensori centrali con Ramos

Mauricio Pochettino, al Canal+ mic: “E’ stata una buona occasione per testare questo schema perché il Brest ha giocato con due attaccanti. È bello poter lavorare su questo sistema in momenti diversi della partita o anche iniziare un incontro con questo sistema. “questa è un’altra opzione che abbiamo. Per Sergio era importante anche giocare al Parc des Princes”.

è finita !

Le PSG s’impose 2-0 grâce à des buts de Mbappé (son 10e de la saison en Ligue 1) et de Kehrer (déjà buteur la semaine dernière à Lyon) et concrétise un match agréable lors duquel il n’a jamais cherché à Gestione.

Ricorderemo anche la prima apparizione di Ramos al Parc des Princes, che lo ha rallegrato toccando ogni palla.

Due cambi al limite del tempo di recupero

Michot e Badji sostituiscono Verratti e Pfeiffer, un sostituto per parte.

Ricordiamo inoltre che Pochettino non era in difesa a quota 3

Il PSG gioca in questo sistema da quando Ramos si è unito, anche se non è necessariamente molto rappresentativo.

Mbappe inciampa a Bezot

Il gioco è divertente fino alla fine. Gran gesto di Mbappe, che si lascia sfuggire il pallone di mano per prenderlo con il piede destro.

Anche Kehrer non è lontano dal raddoppiare!

Pensavamo che Verratti tirasse da fuori area, ma l’italiano avrebbe chiaramente preferito un cambio di Kehrer. Il lato destro è completamente solo ma non trova la cornice.

Un caloroso benvenuto dal pubblico parigino, Bramus

Una sensazione ogni volta che lo spagnolo tocca palla.

Simmons passerà un po’ di tempo a giocare

Il parigino gioca al 34° posto contemporaneamente a Paredes. Icardi e Herrera rinunciano ai loro posti.

Sul lato Brest, Brassier ha sostituito Herrell.

Mbappé ne vuole un paio

Nuova accelerazione, anche se nel finale sbaglia il tiro.

Nuovo Pezzot fuori produzione!

Il portiere del Brest deve intervenire dopo un fallo di Pierre Gabriel davanti a Mbappe, poi retrocedere per uscire dalla traversa con un tiro dello stesso Mbappe. Il Paris Saint-Germain è ancora serio.

READ  Remy Cavagna prima del ritorno alle competizioni a Milano - Torino: "Recuperare il divertimento e la fiducia"

Il doppio salvataggio di Bristow!

Centro dopo angolo. La testa di Marquinhos è stata respinta sulla linea da Chardonnet e quella di Icardi è stata salvata per rinculo da Bizot.

Avviso, l’evento sta arrivando!

Sergio Ramos si prepara ad entrare.

Avvertimento di Danilo

Herrera, Verratti e Danilo sono stati cartellini gialli con il taglio di trasferimento. Riteniamo che questo sia un problema macchiato.

cardellino giallo

Sarebbe un peccato se prendesse il rosso a suo nome.

Triplo cambio dalla parte di Brest

Agoumé, Magnetti e Cardona sono stati sostituiti da Lasne (figlio dello scrittore Laurent), Mbock (fratello del calciatore Griedge) e Mounié (non imparentato con nessuno).

Verratti è stato ammonito

Dopo la buca di Kimpembe e il gol di Mbappé, la rosa del PSG è al completo.

Kimpembe non è il parigino più convincente…

Dopo essersi assicurato un buco nella grande occasione di Cardona, ha ricevuto un avvertimento su un intervento troppo impegnato su Pierre Gabriel.

Super Doppio Labirinto!

Eccezionale gol del PSG: Nuno Mendes taglia un piccolo ponte a Pierre-Gabriel e torna a Kehrer che segna. Un’altra corsia laterale!

IL POINTU DE VERRATI OLTRE!

Che sequenza tra Di Maria e Verratti! L’italiano fa (quasi) la mossa perfetta in area, ma alla fine impreca davvero.

ci risiamo !

Cambio nel secondo tempo: Wijnaldum non riprende, e viene sostituito da Danilo.

Quello che ha detto Mbappe al quarto ufficiale dopo la lite con Magnetti

Kylian Mbappé affronta un arbitro PSG-Brest, 15 gennaio 2022 © ICON Sport

Molto sconvolto Mbappe per il cartellino rosso dopo un fallo – e l’inizio di una confusione – con Magnetti al 34. Furioso, il parigino continua a raccontare le sue quattro verità al quarto ufficiale.

>>> Le parole di Mbappe all’arbitro

È la pausa!

Il Paris Saint-Germain è in vantaggio per 1-0 dopo un primo periodo interessante. Donnarumma gli ha sparato una delle parate della stagione con un colpo ravvicinato, poi Mbappé ha dato la preferenza al Paris Saint-Germain con un altro lampo.

La caviglia di Wijnaldum ha sofferto

Il gioco prende tempo per riprendere e l’olandese aggrotta le sopracciglia. Vedremo se è ancora lì quando torniamo dagli spogliatoi.

READ  Armani Milan-Barcellona 75-70: il top è diventato...italiano

Giallo booleano per agomi

Il contrattacco viene eliminato con un trattamento reale. I primi 14 non sono qui, signore!

Un gol non concesso al Paris Saint-Germain

È doppiamente logico: fuori gioco Icardi, che ha scambiato Bezot nel duello aereo con il portiere.

Kehrer perde un’occasione da distanza ravvicinata

Brillante prestazione di Bezot sull’angolo più lontano, ma nessun rimpianto per il PSG: Icardi, che inizialmente doveva essere posizionato sul secondo palo, è in fuorigioco.

Confuso tra Mbappé e il mio arrabbiato cantante parigino

L’arbitro chiama i due uomini che sono stati ammoniti. Furioso, Kylian Mbappe si lamenterà in panchina: “In campionato è sempre lo stesso, non sai come giudicare!”

Mbappe’s Fury, tenuta da Verratti, 15 gennaio 2022 © Canal + screen capture

Chi è MBAPPE?

Un altro lampo!

Le braccia del genio francese stanno su una scala all’ingresso del ponte tra le gambe dei cannoni. Tiro prende Bezot con il piede sbagliato, colpisce il palo ed entra. 1-0!

Avvolgi Wijnaldum sopra

Il Paris Saint-Germain riesce ancora una volta ad entrare in area di rigore, poiché Verratti non riesce a trovare l’errore e riporta l’olandese al ritiro.

Di Maria non riesce a regolare la sua giusta posizione

Peccato, finalmente c’erano degli spazi nella difesa del Brest, ma il centro la fa franca con Icardi.

Herrera è il primo giocatore ad essere ammonito oggi

Ha senso fare un viaggio per fermare un contrattacco. Solo i busquets riescono a farla franca con il giallo su questo.

La difesa di Woods ha sofferto meno

E abbiamo l’impressione che l’attacco di Parigi rodi di più (di solito c’è un obiettivo 30 secondi dopo averlo detto, se è così ci scusiamo con i tifosi del Brest).

Il PSG domina il primo quarto d’ora, ma il dato principale è la pausa di Donnarumma

Un inizio di gioco piuttosto piacevole. Riteniamo che il PSG non stia perdendo molto per fare la differenza, ma anche che il Brest si avvicini a bypassare la difesa avversaria ad ogni risposta.

READ  Giro d'Italia - Giro 2022 (TV / Streaming) Su quale canale verrà seguita mercoledì la diciassettesima tappa?

Donnarumma realizza una respinta che porta in corner

Posizione strana, sbandata di testa sul primo palo e palla troppo alta. Il portiere italiano rimbalza sulla traversa.

La sosta mostruosa di Donnarumma!

Kimpembe ha una buca e la palla colpisce Cardona, il fulcro completo dell’area. L’attaccante del Brest brilla a terra, ma l’italiano corre velocissimo a terra e blocca il tiro.

Brest ha spazio contro

Spesso questa è la speranza degli avversari del PSG: gli ampi spazi lasciati dai parigini. Brest sa come esplodere in avanti.

Inserimento di scommesse offensive

Ovviamente, il Paris Saint-Germain è il favorito, presumibilmente. Tanto più che il Brestois non riesce a stringere adeguatamente i catenacci in difesa.

Il Paris Saint-Germain gioca il corner corto

Cross di Mbappe per Wijnaldum, che si porta in vantaggio ma non riesce ad inquadrarlo.

Rilascio della mascella dello Chardonnay

Il centro di Di Maria c’era e avrebbe potuto essere più dannoso di questo angolo rinunciato.

A partire!

Il calcio d’inizio è stato dato dal Paris Saint-Germain.

Entrambe le squadre entrano in campo

È necessariamente vuoto dalla scala, ma Phil Collins risuona nel Parc des Princes.

Prima vittoria dell’anno per Parigi?

La partita della Ligue 1 2022 si è conclusa con un pareggio con l’OL (1-1)

Composizione Brest

Bezot – Pierre Gabriel, Chardonnat, Herel, Dufferne – Vivre, Agumi, Magnetti, Honorat – Le Douaron, Cardona

Composizione del PSG

In assenza di Navas, Donnarumma mette in gabbia. In attacco, senza Messi o Neymar, ci sarebbe il trio di Di Maria Icardi Mbappé.

Donnarumma – Kehrer, Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes – Herrera, Verratti, Wijnaldum – Di Maria, Icardi, Mbappé.

LT

Niente Messi, Neymar o… Navas

Come previsto, né Lionel Messi, né Neymar, né i giocatori partecipanti alla Coppa d’Africa erano nel girone del Paris Saint-Germain per questa partita. Un’assenza sorprendente è quella di Keylor Navas, risultato positivo al Covid-19 dopo essere stato inizialmente annunciato.

Buongiorno a tutti

Benvenuto su RMC Sport per seguire la partita Paris Saint-Germain – Brest, nell’ambito della ventunesima giornata della Ligue 1 francese. La partenza avrà luogo nel Parc des Princes alle 21:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.