Per la prima volta la Ryder Cup in Italia

Il “Sogno verde” di Lavinia Biazzotti si avvera.

La Ryder Cup 2022 si svolgerà tra tre anni, ma i preparativi per i campi da golf sono a buon punto.

Le partite di golf tra squadre provenienti da Europa e Stati Uniti saranno ospitate dall’Italia, che si terrà per la prima volta ogni due anni, seguita da Inghilterra, Scozia, Spagna, Irlanda, Galles e Francia.

Il torneo sarà ospitato presso il Marco Simone Golf & Country Club presso Lavinia Biaggiotti Chinia, figlia del defunto stilista italiano e proprietaria della famosa casa italiana Laura Biagiotti a Gidonia, fuori Roma.

L’intera area prende il nome da Marco Simon, filosofo e medico del XV secolo d.C., una figura davvero notevole, ha spiegato WWD Lavinia Piazzotti. “Alla fine degli anni ’70 i miei genitori acquistarono questa proprietà con l’idea di abitare e lavorare nello stesso luogo installando qui la sede ed infatti, come potete vedere, il nostro logo ha la forma di una torre di castello.” Penso che sia un vantaggio molto italiano”.

“I suoi genitori, Laura Biagiotti e Gianni Cigna, decisero di costruire un campo da golf di 150 acri alla fine degli anni ’80, progettato dal famoso architetto Ji”. “La sostenibilità e il patrimonio erano elementi davvero importanti per mio padre all’epoca”, ha affermato lo stilista e direttore della casa di moda.

Sorgente e risoluzione dell’immagine

ultime notizie

Sii il primo a leggere le notizie su ciò che sta accadendo in questo momento in Grecia e nel mondo su thetoc.gr

READ  Svizzera: Nacional qualificato all'ottavo, riassunto partita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *