Patrouille des Glaciers – Maestri svizzeri a casa – Informazioni sportive – Sci

edizione dura

Martin Antmatten, Remy Bonnet e Werner Marti. Secondo nel 2018, i membri dello “Swiss Team 1” hanno vinto la mitica Patrouille des Glaciers sulla Zermatt-Verbier lunga (57,5 km).

Hanno terminato il loro percorso dopo 6h35’56” di fatica, davanti al trio italiano composto da Michele Buscachi, Matteo Idalin e Davide Magnini.

“Nel 2018 siamo rimasti delusi perché abbiamo perso la vittoria. Lì siamo riusciti a raggiungere concretamente il nostro obiettivo. Siamo felici”, ha spiegato. Rémi Bonnet arriva a Verbier, al microfono RTS.

Dato che siamo tre buoni corridori, una camminata di 14 chilometri (mancanza di manto nevoso) Era piuttosto un vantaggio per noi”, Il vincitore aggiunge.

Gli svizzeri hanno fatto la differenza sugli italiani durante la famosa salita di Rosablanche

“La nostra solidarietà ha fatto la differenza. Nel settore Rosablanche Martin ha preso una botta e noi eravamo lì a sostenerlo. Abbiamo fatto una gara molto piena” Concluse il cofano.

In campo femminile l’Italia si prende la rivincita su Ilaria Veronese, Alba Di Silvestro e Giulia Morada, che hanno tagliato il traguardo con il tempo di 8:38 e 25 minuti.


La classifica completa è qui

READ  Test moto: la sorpresa di Alex Espargaro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.