Olympiacos: blindato in Italia per le partite di Champions League

Domenica la delegazione della squadra di polo dell’Olympiacos partirà per l’Italia, vista la sua partecipazione al primo girone della Champions League, che si terrà nella bolla di Ostia. In questa fase del torneo i “Rossi e Bianchi” giocheranno tre gare e affronteranno per tre giorni consecutivi l’italiana Ortizia (12/14, 16:15), la tedesca Spandau (12/15, 18:45) e la croata. YOG di Dubrovnik (12/16, 18:45).

L’Olympiacos torna in campo competitivo dopo un lungo periodo di inattività, avendo fatto l’ultima partita ufficiale sabato 31 ottobre, con una vittoria per 17-5 sul Panionios nella quinta partita di campionato. Nessun problema competitivo per assenteismo per l’allenatore dell’Olympiacos Theodore Flashos, che si affida ai servizi di tutti gli atleti.

Dettagli del programma per il primo gruppo dell’Olympiacos

Girone A (Ostia)

12/14 (prima partita):

Olympiacos – Ortizia (16:15)
Spandau – YOG (18:45)
Pre-Rico – Marsiglia (21:15).

15/12 (seconda partita):

YOG – Marsiglia (16:15)
Spandau – Olympiacos (18:45)
Ortizia – Pre Rico (21:15).

16/12 (terza partita)

Marsiglia – Ortizia (16:15)
Olympiacos – Yuj (18:45)
Prey Rico – Spandau (21:15).

L’allenatore dell’Olympiacos, Thodoris Vlachos, alla luce della tripletta in Italia, ha dichiarato a olympiacossfp.gr: “Dopo circa 10 mesi, giochiamo di nuovo in Europa e questo è divertente. Certo, quest’anno sarà tutto diverso. Un modo diverso di fare l’evento, Senza persone e tante regole per lo svolgimento sicuro e protetto delle partite.Per noi Olympiacos abbiamo altri dati aggiuntivi che abbiamo dovuto affrontare alla luce delle nostre prime partite europee.La Grecia è l’unico Paese in Europa dove gli sport dilettantistici sono già sospesi da 45 giorni, con tutte le peculiarità di questo trattato dal Per preparare al meglio la nostra squadra, noi tutti crediamo nell’Olympiacos che abbiamo cercato di essere pronti (sempre nei limiti possibili) per le prime tre partite e affronteremo i nostri avversari come abbiamo fatto in questi anni con rispetto e fiducia nella vittoria e nelle nostre capacità “.

READ  La nuova mania di Zlatan

Konstantinos Genidonias ha dichiarato: “Prima di tutto, siamo tutti entusiasti di tornare in competizione, dato che tutto è stato ingiustamente congelato in Grecia per un mese ormai nello sport amatoriale. Purtroppo, non siamo più favoriti nel gruppo come eravamo abituati negli ultimi anni, ma questo non lo è. Vuol dire che non saremo concorrenti. Chiederemo di qualificarci all’ottava finale e le prime due gare con Ortizia e Sebandao sono le due partite in cui dobbiamo essere più concentrati e cauti per vincere e avvicinarci al nostro obiettivo “.

Segui lei Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Guarda le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *