Neymar è il leader e l’arbitro è “l’inventore”! A destra c’è il Brasile

Il Brasile non è stato “pazzo” con la sua apparizione nella prima del Mondiale che ospita, ma con due gol di Neymar è riuscito a battere la Croazia ed entrare al Mondiale con… il destro (3-1). Senza calcio di rigore, Seleção e Oscar guidano il punteggio finale in 92 minuti.

E’ stato il Brasile ad avere la palla nel primo tempo, ma senza riuscire a “bloccare” la Croazia nelle gomme e creare qualche classica occasione. D’altronde “hrvatska” non ha lasciato spazi vuoti ai padroni di casa, mentre è stata molto brava in contropiede. In uno di questi, all’11 ‘, Olek ha preso la palla da sinistra e Marcelo ha inviato la palla oltre la sua squadra 1-0.

Nonostante Seleção avesse leggermente aumentato la sua prestazione, non sembrava in grado di minacciare (sembrava molto preoccupato). E’ però Neymar a tirare la squadra ea cercare di renderla pericolosa e al 30′ con un superbo tiro dalla distanza pareggia (1-1).

Il quadro della gara cambia nel replay, con la Croazia che mostra un volto migliorato nei primi 15 minuti e arriva con relativa facilità fuori dall’area di Cesar, ma senza dare scampo.

All’età di 69 anni è iniziata la fase che ha deciso la partita. L’arbitro giapponese Yuichi Nishimura ha dato un calcio di rigore inesistente a favore del Brasile, in segno per Fred e Neymar sono riusciti al 71′ a battere Pletikusa (il portiere croato quasi inseguito) e hanno realizzato il punteggio di 2-1.

“Celeção” … è andato vicino alla vittoria in 77 minuti, con l’interlocutore fuori posto guidato da David Luiz. La Croazia ha cercato di pareggiare nei minuti rimanenti, ma non è stata così fortunata, poiché Pereset non è riuscito a battere Cesar negli anni 90. Ma nella fase successiva, i padroni di casa hanno raggiunto il 3-1 con un gol di Oscar.

READ  Euro 2021: la forza di Deschamps sta nel prendere d'assalto la testa del giocatore, come spiega Marcelo Lippi

Per saperne di più…

Mondiali 2014: reportage fotografico della cerimonia di apertura

Hanno “tagliato” i fan seminudi! L’ultimo Mondiale in Iran

Mondiali 2014: La Nazionale parte per la Colombia (video)

Mondiali 2014 – Nazionale: non abbiamo nulla da temere

Fernando Santos ringrazia i greci (video)

Leggi tutte le notizie dal mondo sulla pagina delle notizie

Spogliarsi per accogliere Ronaldo (foto)

La statua di Cristo illuminata con i colori dei Mondiali (video)

Ronaldinho si inchina a Lionel Messi (video)

Mondiali 2014: il tempo passa e la partita inizia! Brasile – Croazia (23.00)

Coppa del Mondo FIFA 2014: tu? Hai giocato a palla con Google?

Mondiali 2014: Torta anche per Torosidis (video)

Mondiali 2014: Inghilterra e Italia fanno male

Mondiali 2014: tutti “in” patria!

Mondiali 2014: un problema sorprendente con Montragon in Colombia

Leggi tutte le notizie sportive su NEWSIT

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *