Lamela lascia il Tottenham e va in … Italia

Ο ΈLamela Rick È stato presentato come un “fuggitivo” dal Tottenham da vari rapporti sulla stampa britannica. In particolare, questi post parlano della risoluzione consensuale del suo contratto da parte dei “galli”.

Lamila è a Londra dal 2013, ma la sua presenza al Tottenham non lo soddisfa. Quest’anno conta le impressioni e non si sente parte del piano di Mourinho. Lo stesso tecnico portoghese, infatti, non gli ha mostrato il contrario. Questo fatto ha spinto Lamila a cercare la prossima tappa della sua carriera e aveva già preso un colpo dal Bologna.

Nello specifico Walter Sabatini, il suo direttore sportivo Bologna Ha parlato di Lamilas:

“Eric Lamela è un grande obiettivo per noi. Stiamo cercando di vedere quante possibilità ci sono per lui di trasferirsi dal Tottenham. Non è certo. Lo vedremo”.

Vale la pena notare che il valore del contratto di Lamela è stimato in 16 milioni di euro e il suo contratto scade nel 2022.

Vuoi vedere il re anche nel sonno? Allora non devi fare altro che iscriverti al nostro canale su Youtube

Gli speroni brillano a Bathkith Lamila

Secondo il Lucas Bathth Report, i “galli” sono alla loro vista. La chiave per convincerlo è Jose Mourinho. L’allenatore portoghese è stato colui che ha messo Basquez nella prima squadra del Real, durante il loro periodo congiunto a Madrid. Quindi, ha senso solo che tu possa avere un rapporto migliore con lui. Tuttavia, “Special One” è attualmente solo μ non è sicuro di non essere in panchina al Tottenham. Le apparizioni londinesi in questa stagione non sono ideali e potrebbero essere respinte in estate.

READ  Tom Dumoulin smette di pedalare!

In pratica, questo significa che la “porta” del Tottenham sarà chiusa a Fasket. Ma il terzino spagnolo ha manifestato il suo desiderio di vivere a Londra, motivo per cui l’Arsenal sta valutando la possibilità di trasferirsi per acquisirlo. Tuttavia, esiste un fattore inibitorio per entrambi i gruppi. Vedete, il terzino 29enne chiede un contratto quadriennale, cosa che né i Gunners “né il” Tottenham “sono disposti a offrire.

Segui sportsking.gr su Google News Per essere il primo a conoscere le novità dei maggiori campionati europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *