La Juventus rischia la retrocessione e togliere i titoli

Il tormento sta accadendo nei giorni scorsi in Italia dopo lo scandalo finanziario che è scoppiato e che preoccupa la Juventus! L’indagine della Procura sull’anziana signora riguarda trasferimenti e vendite fittizie, mentre può portare a cambiamenti significativi nella parte amministrativa.

Andrea Agnelli E John Elkann è già in disaccordo, la loro relazione è sul filo del rasoio, ed è molto probabile che ci sarà un problema con l’aumento di capitale da 400 milioni di euro annunciato ma non ancora completato. Elkann ha già invitato il suo avvocato a venire in Italia e ad avviare la propria indagine.

“La rivoluzione è più vicina, ora in Arrivabene più responsabilità”, ha scritto la Gazzetta dello Sport. Mauricio Arrivabene è il direttore generale della Juventus, ed ha preso il posto lo scorso maggio da John Elkann.

Allo stesso tempo, Federico Seropini, direttore sportivo della squadra, ha testimoniato per nove ore in procura. Lui non è un indagato, ma lei è il braccio destro di Andrea Agnelli, il principale indagato ad eccezione della Juventus e ha parlato spesso con la procura della possibilità di “eccesso di influenza”, cioè di ipotetici trasferimenti.

Alla Juventus c’è una preoccupazione generale. Il Codacons, società indipendente che indaga sui maggiori scandali finanziari in Italia, ha proposto una severa punizione per l’anziana signora.

“Le accuse sono molto gravi e se si scopre che il predominio della Juventus negli anni precedenti è arrivato con irregolarità, ci deve essere un impatto. Presenteremo alla Procura la nostra relazione speciale in merito alla retrocessione del club e alla cancellazione del recente campionati che sono stati oggetto di attività illegali”, ha affermato il presidente Marco Doncelli.

I media italiani stanno sollevando molto questo problema. Perché tutto il caso ci ricorda “Calciopolis” e c’è la possibilità di una punizione severa per la Juventus. O con una massiccia decurtazione di punti che sarebbe l’ideale per i “Bianconeri”, o con la retrocessione e l’eliminazione di titoli che sarebbe… uno scenario terrificante.

Fonte: www.sport-fm.gr

Segui lei protothema.gr su Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità

Ricevi le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo in tempo reale su Protothema.gr

READ  Cosa succede a Pierluigi Colina, l'arbitro più famoso e rispettato della storia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *