La Francia è sullo sfondo

Il Team France, con Axel Gachet Molarette e Lorna Bonnell, è arrivato terzo a 35H Edizione di Beira Minta in Savoia, venerdì. L’Italia ha vinto la gara femminile e maschile.

Fino all’ultimo, il sentiero Pierra Menta, che è stato organizzato in modo eccezionale nel corso di una giornata, è cambiato a causa delle difficili condizioni meteorologiche nella catena montuosa del Beauforten. Come previsto, le squadre sono partite da Arêches-Beaufort in Savoia questo venerdì alle 7:30 sulla neve con una visibilità notevolmente ridotta.

Preferito per vincere il titolo di campione del mondo di lunga distanza durante questo evento leggendario, il francese Axel Gachet Molarette e Lorna Bonnell non avrebbero potuto fare meglio del terzo al traguardo a 4:20:28. Sono stati preceduti da due formazioni italiane. Alba de Silvestro e Julia Morada sconfitte in 4h15’08 ”. Mara Martini e Ilaria Veronese sono salite sulla seconda divisione del podio in 4h18’58 ”.

In termini di uomini, la prima squadra francese occupa solo il sesto posto. Gli italiani Michel Buscacci e David Magnini hanno vinto al Savoyard event e allo stesso tempo il titolo di campione del mondo di lunga distanza. Gli svizzeri Remy Bonet e Werner Marty sono secondi sugli italiani William Bovelli e Nader Magie.

Lowick Feltrine

Credito immagine: Bildbyran / Icon Sport

READ  L1 ha un prezzo di 800 milioni di euro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *