Italia: Milan batte Napoli (hl)

Il Milan ha sconfitto l’Empoli nella 19° partita di Serie A e si è portato al secondo posto dopo che il Napoli è stato sconfitto in casa dallo Spezia!

Le partite serali nel dettaglio:

Empoli – Milan 2-4: tornati a vittorie e sconfitte!

Il Milan ha sconfitto il Napoli E con un 4-2 in casa dell’Empoli è salito il quartier generale secondo, quattro punti Dietro l’Inter in testa. squadra toscana Ha perso dopo cinque partite.

il Milano Ha iniziato forte e ha aperto le marcature al 12′ con il suo tiro ?, dopo una bella combinazione salmakers e ού.

il Empoli Ma ci sono voluti solo sei minuti per pareggiare il gol piramide Al secondo raggio dopo la sua partenza Henderson, di Minyan Non hai la migliore reazione possibile.

Tuttavia, “rossoneri” è andato negli spogliatoi con i proiettili, come nel 42 ? Segna il suo secondo gol personale con un tiro del portiere della squadra di casa vice assumersi la responsabilità.

Tuttavia, non ha potuto fare nulla al 63′, quando era Firenze Con un errore diretto ha scritto 1-3 per “rossoneri”.

L’1-4 è stato formato al 69′ da αντές dopo la sua croce salmakers, Mentre Empoli Ridotto all’84′ con il suo rigore Pinamonte dopo la sua mano Bakayoko nella regione.

Empoli (Andricole): Vicario-Stojanovic (46° Markitsa), s. Romagnoli, Loberto, Paris – Henderson (85° Aslani), Ricci (85° Stolac), Zurkovsky (68° Badinelli) – Pirami – Pinamonti, Cutrone).
Milano (Bioli): Minyan – Fiorentino (65° Calolo), Tomori, A. Romanioli, Hernández – Tonale (Pacagioco 65°), Benaser (81° Cronets) – Messias (81° Dias), Cassier, Salmikers – Zero.

Napoli – Spezia 0-1: Batatrac al “San Paolo”!

il Napoli Persa 1-0 in casa Spezia e il terzo con Tre sconfitte in quattro partite, a sette punti dai nerazzurri.

il Napoli Ha perso diverse occasioni all’inizio, ma non è riuscito a segnare ed è stato sorpreso al 37 ‘quando canna Ha commesso un errore e Gesù nel suo tentativo di bloccare la palla nella rete della sua squadra!

Poi i “partenopei” hanno dominato ma non sono riusciti a segnare e gli ospiti hanno preso un respiro profondo dopo sei partite!

Napoli (Spelletti): Ospina – di Lorenzo, Rahmani, Jesus, Rui (86 golam) – Anguisa, Lobotka (78° Elmas) – Politano (86° Demi), Zelensky (70° Unas), Lusano – Mertens (46).
Spezia (mota): Proventel – Amiens, Erlich, Nikolaou – Giassi, Maggiore, Kivior, Bastoni, Reka – Manai, Agoudelo (90 + 4′ Koli).

READ  Quindicesimo di Francia: Alldritt Pack, Walkie Male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *