Il difensore veterano dell’Inter Mauro Belogi ha “perso” le gambe a causa del virus Corona!

Primo ingresso: mercoledì 23 dicembre 2020, 18:12

Mauro Bellucci, veterano in Italia e difensore dell’Inter, che ha giocato con la Squadra Azzurri nei Mondiali 1974 e 1978, ha subito amputazioni forzate alle gambe a causa delle complicazioni del Corona virus, come il Corona virus. Come martedì (22/12).

“Hanno tagliato anche la gamba che ho segnato contro il Borussia Michengladbach”, ha scherzato Belugi con un attacco coraggioso nonostante i momenti difficili, riferendosi al gol segnato con la maglia dell’Inter nella Coppa dei Campioni del 1971.

Belogi è stato ricoverato in ospedale il 4 novembre ed è risultato positivo al Covid-19.

Tuttavia, i medici sono stati costretti a eseguire una doppia amputazione dopo che i problemi alle gambe esistenti erano peggiorati.

Bellucci, ormai settantenne, ha giocato anche per Bologna e Napoli, e negli ultimi anni ha lavorato come consulente sportivo.

Il veterano Ace ha detto al giornalista Luca Serafini: “Aggiungerò altri membri, come quelli di Oscar Pistorius, così posso … farti attraversare i corridoi degli studi televisivi”.

Ultimo aggiornamento: mercoledì 23 dicembre 2020, 18:19

READ  Inter: Il greco va a ... - Sportdog.gr - Notizie sportive | notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *