Il Campionato Sei Nazioni: il quindicesimo di Francia senza cambio contro il Galles

Perdiamo, prendiamo le stesse cose e ricominciamo. Come previsto, l’equipaggio francese XV ha deciso di non cambiare la propria squadra, battuta per filo (23-20) a Twickenham la scorsa settimana, per affrontare Wells sabato allo Stade de France (ore 21). Di conseguenza, l’Inghilterra 15 sconfitta verrà rinnovata come previsto nella loro prima partita casalinga per i Blues in questo torneo Sei Nazioni, che possono ancora vincere per la prima volta dal 2010.

Gli unici tre cambiamenti sono in disparte, con il ritorno di Oweni Atonio, Suan Ribbage e Arthur Vincent. Dorian Al-Digere esce, Cyril Kazuo – pacchetto infortuni – e Cameron Walkie. Dopo aver scelto un posto con sei attaccanti e due schienali in Inghilterra, la squadra è tornata al classico stile 5 + 3.

“Molto soddisfatto della prestazione della squadra.”

“Siamo rimasti molto soddisfatti della prestazione della squadra”, spiega l’allenatore Fabien Galte. Abbiamo sentito questo potenziale e molto potere a Twickenham. Vogliamo migliorare questo potenziale contro i gallesi “.

Ottimo contro XV de la Rose, Matthieu Jalibert resta il primo dei Blues ed è nuovamente favorito su Romain Ntamack, che non ha mai lasciato i margini in Inghilterra. Il giocatore del Bordeaux-Biggles prosegue il suo quarto avvio consecutivo, dopo le partite in Italia, Irlanda e Twickenham. Una scelta giustificata dal dispositivo dalla forma del momento, mentre il suo avversario a Tolosa rientra da un infortunio alla mascella e ha giocato solo una partita da dicembre. “Ha avuto un duro confronto contro un avversario molto costante e ha fatto davvero bene nel suo ruolo di marcatore”, ha detto Fabian Gallechet.

In seconda elementare, Roman Tauffenoa servirà un secondo mandato. Il giocatore del Tolone approfitta della prolungata assenza del solito incinta Bernard Le Roux, vittima di un infortunio muscolare, e della sua ottima prestazione contro l’Inghilterra, per ricollegarsi a Paul Willemsy.

READ  Italia - Round 21 - A che ora e su quale canale TV guardare Juventus-Roma e Fiorentina-Inter e le altre otto partite della 21 ° giornata di Serie A

I Blues cercheranno di impedire al Galles di raggiungere un nuovo titolo del Grande Slam nella competizione. Il gallese, che ha raggiunto il 2020 deludendo solo con le vittorie su Italia e Georgia, è rimasto in una grande vittoria in Italia (48-7).

A partire dal quindicesimo: Doolin – Thomas, Vakatawa, Vico, Pinod – (S) Galibert, (M) Dupont – Olivon (cappello), Eldret, Cretin – Willems, R. Taufenoa – Hawass, Marchand, Pyle.

le notizie Elementi essenziali del mattino

Un giro tra le notizie per iniziare la giornata

Alternative: Cat, Gross, Otonio, Ripage, Geelench, Serene, Ntmac, Vincent.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *