Hames: “Mi piacerebbe giocare in Italia”

Hamis Rodriguez non sarà un giocatore dell’Everton. Soprattutto da quando il suo allenatore preferito ha lasciato il club. Il motivo è, ovviamente, per Carlo Ancelotti, che allena il Real Madrid.

Il centrocampista colombiano ha sentito parlare del Milan in vista della nuova stagione. I rossoneri hanno perso Hakan Tsalhanoglu, passato al connazionale Inter. Quindi cercano un sostituto per il centrocampista turco. Il caso Hamis è la “delizia turca” per la Nazionale italiana. Tuttavia, dovrà rinunciare alle sue pretese riguardo ai suoi desideri finanziari. Incassa infatti sette milioni di euro l’anno, una cifra che il Milan non può permettersi.

Hames, però, come detto, vorrebbe tentare la fortuna nel campionato italiano. Dal momento che non ha ancora giocato in Prima Divisione, ha giocato in Francia, Portogallo, Inghilterra e Germania dal Campionato Europeo.

Buona lettura. Ma puoi vantarti di noi anche sul nostro canale Youtube?

Queste le parole di Hamis Rodriguez:

“Ho giocato in Portogallo, Spagna, Francia, Germania e Inghilterra. Mi manca l’Italia. Per me sarebbe un’ottima scelta. Mi chiedono dove sarò nella nuova stagione. Non lo so ancora, faremo guarda cosa succede, di sicuro però voglio andare in un posto dove dimostreranno che mi vogliono davvero”. “Ho già giocato in tanti campionati e se vado in Italia sarà un record”.

Segui sportsking.gr su Google News Per essere il primo a conoscere le novità dei maggiori campionati europei.

READ  Creta è la destinazione numero uno per i tedeschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *