Ghiaccio – postazione critica in Alto Adige – informazioni sportive – sci

allarme rosso

Le autorità italiane in Alto Adige e i loro vicini austriaci in Alto Adige hanno messo la regione in stato di massima allerta.

Enormi quantità di neve sono cadute da venerdì in quota, seguite da un innalzamento delle temperature domenica, provocando alluvioni e smottamenti a bassa quota nelle valli.

Nel Lago Verde, a 2.400 metri sul livello del mare, ci sono 2 metri di neve. La località di Madonna, nota agli amanti dello sci alpino, ha un’altezza di 1,50 metri di neve.

In tutta la regione è arrivata una vera tempesta durante il fine settimana. Molte strade, tra cui l’indispensabile Brennero, sono state tagliate questa sera per il traffico.

Quasi 2.500 vigili del fuoco sono stati mobilitati in Italia e Austria.

AA1.jpeg

AA5.png

AA3.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *