Europa League: un caso speciale (uno) per il Tottenham

Primo ingresso: giovedì 18 marzo 2021, 22:43

Il Tottenham è stato eliminato a sorpresa in Croazia, salutando presto l’Europa League!

Squadra “Special One”, Jose Mourinho è andato a Zagabria, dopo un 2-0 da Londra, ma ha avuto un grave “incidente” dalla Dynamo locale, dove hanno perso 3-0 ai tempi supplementari!

Più specificamente, i londinesi videro lo stupefacente Meslav Ursich diventare il loro carnefice, perché letteralmente scartò i “galli” da solo.

Con due gol nel tempo di gioco normale, ha eguagliato il risultato della prima partita, mentre ha formato 3-0 nei tempi supplementari, sollevando “Maximer” in piedi e mandando i croati al pareggio di domani, in un momento in cui era il Tottenham Hotspur. Soffriva di un’umiliante esclusione.

Risultati (risultato della prima corrispondenza tra parentesi):

Molde (Norvegia) – Granada (Spagna) 2-1 (0-2)

(29΄ di Vallejo, 90΄ di Hestad – 72΄ Soldado)

Dynamo Zagreb (Croazia) – Tottenham (Inghilterra) 3-0 (supplementari) (0-2)

(62 gradi, 83 gradi, 107 gradi Orsi))

Arsenal (Inghilterra) – Olympiacos (Grecia) 0-1 (3-1)

(51 arabo)

Shakhtar Donetsk (Ucraina) – Roma (Italia) 1-2 (0-3)

(59 ° Truman – 48 °, 72 ° Mayoral)

Rangers (Scozia) vs Slavia Prague (Repubblica Ceca) 22:00 (1-1)

Milan (Italia) – Manchester United (Inghilterra) 22:00 (1-1)

Villarreal (Spagna) vs Dynamo Kiev (Ucraina) 22:00 (2-0)

Young Boys (Svizzera) – Ajax (Olanda) 22:00 (0-3)

Ultimo aggiornamento: giovedì 18 marzo 2021, alle 22:55

READ  Musa ha scelto di rappresentare la nazionale americana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *