Euro 2021. Perché l’Italia gioca in azzurro? . gli sport

L’Italia si è qualificata alle semifinali di Euro 2021, dove martedì sera (21:00) a Wembley affronterà la Spagna per un posto nella finale dell’11 luglio. Autori di un concorso quasi completo, gli italiani sono le persone più sexy della Terra.

Con la maglia azzurra sulle spalle, la Squadra Azzurra ha battuto Svizzera (3-0), Galles (1-0) e Austria (2-1). Ma sai perché l’Italia gioca in azzurro quando i colori della sua bandiera sono il verde, il bianco e il rosso?

Dal 1911 e una partita contro l’Ungheria

Devi tornare all’inizio della selezione italiana per trovare la spiegazione. L’Italia giocò la sua prima partita nel 1910 con una maglia tutta bianca in riferimento al colore della bandiera e come si dice a scuola in paese, il colore delle uova delle nevi alpine. Fu solo nel 1911 e in una partita contro l’Ungheria che apparve la famosa maglia azzurra della squadra della Squadra Azzurra.

La bandiera del Regno d’Italia è stata utilizzata dal 1861 al 1946. © Wikipedia

Le Bleu fu allora scelto per onorare Vittorio Emanuele II, che nel 1861 era diventato il primo re dell’Italia unita. Il suo stemma di famiglia, la Casa Savoia, era decorato in blu attorno alla Croce Savoia, ed è ancora oggi visibile sulla bandiera della regione francese e sulla bandiera del Regno d’Italia dal 1861 al 1946.

Leggi anche. Perché ci sono tre brasiliani in Squadra Azzurra?

Dal 1911 l’Italia ha fatto del blu la sua maglia principale e non solo nel calcio. In quasi tutti gli altri sport italiani il blu è il colore dell’attrezzatura. Ora sai perché.

READ  BAOK - Sebastian Giovinco: Rapidi sviluppi -... - Sportdog.gr - Notizie sportive | Notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.