Completato. Irlanda-Francia (13-15): un grande traguardo per i Blues!

Di base

  • La Francia al 15 ° posto segna un risultato clamoroso in Irlanda: i Blues non vincono a Dublino nel Campionato delle Sei Nazioni dal 13 febbraio 2011 (25-22).
  • In difficoltà all’inizio del match, poi sul 14-15 dopo il cartellino rosso ricevuto dal concorrente Bernard Le Roux, gli uomini di Fabien Galthi hanno brillato per la capacità di risposta. Charles Olivon e Damien Bennoud hanno registrato le due prove francesi. Se a metà del secondo semestre erano di 12 punti di vantaggio, i Blues si sono spaventati e hanno colpito il palo con un rigore di Matteo Galibert, ma sono riusciti a mantenere il vantaggio.
  • La Francia guida la classifica del Campionato Sei Nazioni, grazie a due vittorie nei primi due giorni (dopo l’Italia in apertura). Solo il Galles, anch’egli imbattuto, è in parità (9 punti)

Completato. Dieci anni dopo, i Blues hanno vinto in Irlanda (15-13)! Dominando la maggior parte del tempo, ha resistito dapprima al quindicesimo di Francia, prima di prendere il comando alla fine del primo periodo. Con 12 punti di svantaggio a metà del secondo mandato, gli irlandesi si sono svegliati. Il palo che Galibert ha trovato sembrava un brutto segno, ma il gruppo ha grattato la palla che ci voleva per vincere. Trionfa sull’immagine di questa squadra: collettiva.

82 ‘. Gli irlandesi ripetono di bolina e si ritirano. Nella diciassettesima tappa, i Blues grattano la palla e Dupont può spazzare via in tribuna: VITTORIA!

79 ‘. Terribile errore d’attacco XV per la Francia! Dupont calcia nei 22m irlandesi. Thomas comunica, ma Kritten è imbarazzato e punito per l’eccessivo entusiasmo.

78 ‘. La tensione è insopportabile! Teddy Thomas si sacrifica in aria e si riprende. Il blues si allunga e finalmente stanno spingendo gli irlandesi a legare. Un tocco francese da seguire dopo meno di due minuti di tempo!

75 ‘. Che lotta! I Blues riprendono slancio e Antoine Dupont fa girare la testa alla difesa irlandese. Dopo il primo passaggio, Dupont si sforza di sbarazzarsi dell’esterno sinistro, ma è impegnato con un attaccante. La difesa irlandese trova nuove soluzioni …

le notizie Elementi essenziali del mattino

Un giro tra le notizie per iniziare la giornata

72 ‘. Matteo Galibert trova il posto! Dopo un fallo degli irlandesi in fase di calcio, Galibert calcia da 40 metri sulla sinistra. La palla gira, gira e gira di nuovo, finché non trovi la colonna di sinistra … I Blues hanno ancora 15-13 avanti.

70 ‘. Attenzione, attenzione … L’Irlanda sta gradualmente prendendo il sopravvento. Più passavano i minuti, più la stanchezza sembrava infastidire il coraggioso francese, ma si faceva più caotico.

68 ‘. Davanti a Teddy Thomas, l’irlandese, 22 metri! L’esterno del Racing 92, appena entrato in partita, ha lasciato cadere la palla, quando è stato trovato sulla fascia destra …

READ  Leggendario Campionato Mondiale di Endurance Ferrari

65 ‘. Calcio di rigore lungo vinto dall’Irlanda! Willems viene punito per le alte interferenze di Berna. A circa 45 yard, Byrne fa lo stesso e manda la palla tra i pali. 13-15 per gli azzurri.

61 ‘. Il gioco sta correndo e Dupont è quasi finito! Villière ha approfittato del pallone aereo ricevuto male per calciare il pallone entro 22 metri. In gara, Lowe guida Dupont.

58 ‘. L’Irlanda registra offerte e rilanci! Su un pre-tasto senza pericolo nel campo francese, Charles Olivon ha grattato la palla in aria. Il problema: il rimbalzo sorprende Dupont e Kyler, alla loro prima palla piatta. Berna compie: 10-15 per la Francia.

55 ‘. Il secondo tentativo di XV in Francia! Può sembrare che stia arrivando, e Damien Bennon lo fa! Il collegamento Dupont-Galibert crea scompiglio nell’irlandese di 22 metri. Galibert incrocia la difesa da sinistra a destra, poi serve Doolin, in attesa di rinforzi lungo la linea laterale. Crestfallen arriva e si avvolge vicino al palo! Galibert ha mancato il turno: 15-3.

53 ‘. Salva chi può nei 22 metri irlandesi! Gabin Villière è scattato a tutta velocità, interrompendo il primo e poi il secondo contrasto, prima di tentare il passaggio entro 10 metri dall’interno della porta. Tocca per il blues.

52 ‘. Billy Burns emerge da una commozione cerebrale. In sostituzione di Jonathan Sexton, già vittima di una commozione cerebrale in Galles la scorsa settimana, l’Irish Opening Match non è riuscito a rispondere adeguatamente al protocollo della commozione cerebrale.

50 ‘. L’Irlanda mostra segni di ansia. Dopo un tocco perso a causa di un giocatore che si è alzato troppo presto in aria, Byrne ha restituito la palla ai Blues con un brutto colpo.

46 ‘. I blues dominano ma sono molto imprecisi! Antoine Dupont si avvicina ai 22 metri irlandesi, svolta a sinistra su Arthur Vincent, che si sposta verso Bryce Doolin. L’ex giocatore sprint lascia cadere la palla in avanti.

43 ‘. Che palla ha rubato il blues! Le suonerie guidano l’Irlanda nel campo francese, ma Arthur Vincent interviene e colpisce la palla. Mela francese a seguire.

42 ‘. La Francia perde una grande opportunità di ripresa! L’alto Julian Marchand sfonda definitivamente la difesa irlandese. A circa 10 metri nell’entroterra, Antoine Dupont si allontana sulla sinistra, ma il suo passaggio si scontra con la testa di Paul Willemsy. La palla torna al XV du Trèfle.

41 ‘. Sta andando allo stadio Aviva! I Blues sono a 40 minuti dalla prima vittoria dell’Irlanda in dieci anni!

L’articolo francese è una delizia per i fan del bellissimo gioco di questo San Valentino. A conclusione di una mossa scolastica, Charles Olivon ha dato aria e una progressione al blues che si è piegato, senza rompersi.

READ  L'Inter torna al 4-0 contro il Benevento

Primo tempo: 10 a 3 per la Francia in Irlanda! In difficoltà per una buona ventina di minuti e sceso a 14 al 24 ‘, il 15 ° di Francia ha resistito e ha approfittato a sorpresa del suo numero senza che lui prendesse il sopravvento sull’incompetente Irlanda. Olefon ha segnato una meta e Galbert è un 2/3. Il blues ha preso la mano.

38 ‘. Calcio di rigore preso da Matteo Galibert! Di fronte ai volantini, Bordelais regala sette punti di vantaggio sugli azzurri. Gli irlandesi, che hanno ammorbidito i toni, sono stati logicamente puniti: Healy non è uscito abbastanza presto dall’area di intervento, all’ingresso dell’irlandese 22 metri.

36 ‘. Attaccante francese, che peccato! I Blues si affidano a una netta avanzata di Grégory Alldritt per sostenere la difesa irlandese. Un attaccante all’ingresso irlandese dei 22 metri rovina questo grande impegno di squadra.

34 ‘. Bernard Le Roux torna sull’erba. Missione compiuta: l’Irlanda non ha segnato un solo punto durante l’assenza di Racing Man.

30 ‘. La quindicesima prova di Francia! È dura a 14 a 15, e mentre sembrava che volessero vincere per pochi secondi, gli azzurri ne hanno approfittato grazie a Charles Olivon. Dopo che Marchand è avanzato, Dupont ha preso le redini. La palla arriva sulla sinistra a Fickou, che la muove per intervenire su Olivon. La prova di Galbert ha girato: 7-3 alla Francia!

28 ‘. L’Irlanda domina un’area importante del gioco: i calci. Candela dopo candela, XV di Clover vieta il blues dai palloncini. La Francia finalmente beneficia di un tocco in mezzo al campo.

25 ‘. Saggio rifiutato in Anything for Ireland! Nell’evento che segue il cartellino giallo, James Lowe scappa e appiattisce il gol francese. Dopo un lungo ritardo, il video specifica che il giocatore irlandese ha messo piede in contatto. Ha rifiutato il test per pochi centimetri.

24 ‘. Cartellino giallo per Bernard Le Roux! Quando una mongolfiera cade, un giocatore di Racing 92 viene penalizzato per aver avuto un coccodrillo volontario sulle gambe su Keith Earls. Gli azzurri saranno in 14 per dieci minuti.

21 ‘. L’Irlanda apre la registrazione. Eseguiti in fase di calcio, i blues sferrano un facile calcio a Billy Burns, entro i 22 m francesi. Mi sono convertito senza preoccupazioni. 3-0 per l’Irlanda.

18 ‘. L’Irlanda, a sua volta, ha sprecato un rigore. Il vento gioca decisamente un brutto tiro per i marcatori. Dopo Matthew Galibert, Billy Burns sbaglia un calcio da 35 metri.

14 ‘. Fortunatamente, Gail Fico sta guardando. Puniti in un corpo a corpo, i Blues reagiscono in difesa in modo disorganizzato. Lo Stade Français gratta la palla nella mano di CJ Stander e recupera. Il prossimo scambio di calci non dà nulla.

READ  Tour de la Provence, vincitore del primo giorno Ballerini

10 ‘. Calcio di rigore sbagliato di Matteo Galibert. Da 40 metri a sinistra, il beagle bordolese ha calciato molto a sinistra. Questa parte è inutile.

7 ‘. Sfortunato attaccante di Gael Fico. Per la sua 60esima scelta (ed è il più azzurro in campo questa domenica), lo Stade Français ha tirato fuori un elettrizzante contropiede che gli irlandesi hanno perso nel campo francese.

5 ‘. Tocco blues inquietante. Dopo che l’Irlanda è stata calciata con la forza, il 15 ° francese ha perso la palla una seconda volta con due tocchi.

3 ‘. Di fronte al contatto, difende il quindicesimo di Francia. Gaben Fellier tenta di intercettare un passaggio irlandese. Mischia a seguire la XV du Trèfle, all’ingresso di 22 metri blu.

1 ‘. A partire! L’irlandese è partito, prima di intercettare la classe ai piedi di Bryce Doolin. La paura è più che un danno per i Blues, che trovano il loro tocco nel campo irlandese.

15:57 Canti in uno stadio vuoto. Richiede una crisi sanitaria e lo stadio aviva a porte chiuse. Le urla della folla nella colonna sonora combattono la tensione. Nota importante: i venti soffiano forte a Dublino.

15:48 Formazione XV d’Irlanda. Il Ct dell’Irlanda Andy Farrell ha dovuto fare i conti con l’assenza del tradizionale giunto Sexton-Murray, schierato 66 volte. Non riprendendosi adeguatamente dal trauma subito da Welles, la partita di apertura e il capitano Jonathan Sexton è stato sostituito da Billy Burns, che è stato criticato per aver causato la sconfitta iniziale. Insieme a lui, Jamison Gibson-Park compensa l’infortunio al tendine di Connor Murray. Il capitano è Ian Henderson, per la prima volta nella sua carriera.

15:40 Inni a distanza. La distanza sociale sarà nel protocollo del torneo, che richiede ai giocatori internazionali di stare a un metro di distanza l’uno dall’altro durante i canti, vietando qualsiasi contatto … prima dei contrasti e degli inchini. Spieghiamo tutto in questo articolo.

15:25 Formazione del XV di Francia. Due dei cambiamenti più evidenti al XV furono di Fabian Galthi. L’autore di due dei sette test francesi in Italia, Teddy Thomas, Racing Wing 92, è stato sostituito da Clermontoys Damien Pinaud. Ha preferito la terza serie di Caster Anthony Gillonch a Leonier Dylan Cretin.

15 ore. Buongiorno a tutti e benvenuti nel nostro sito per seguire il commento diretto sulla partita tra Irlanda e Francia, con il conteggio della seconda giornata del Campionato Sei Nazioni. L’inizio della partita è stato fissato alle 16:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *