‘Classe’ o ‘mancanza di gusto’: Deschamps, Mancini, Martinez… lo stilista giudica la moda per gli allenatori europei

Dimentica la maglia da calcio sformata di tuo padre. Oggi, gli allenatori hanno abbandonato lo stile caro a Jay Roe per indossare nei giorni di gioco della loro squadra. Dall’inizio degli Europei, gli allenatori delle migliori squadre del continente si sono tolti pantaloncini, magliette, giacche o anche cravatte l’uno per l’altro quando la loro squadra esce. Ma hanno ancora la classe?

Per scoprirlo, abbiamo dato le apparizioni di otto allevatori a Stéphan Ricard, co-fondatore di Samson, che insegna più di 500 costumi su misura ogni anno e dieci negozi in Francia. E attenzione, i risultati sportivi non sempre seguono lo stile.

Didier Deschamps, Ct Francia

L’allenatore dei Blues Didier Deschamps ha scommesso su un set blu. LP / Arnaud Gornois

“Ha un discreto successo per Didier Deschamps. Calmare l’intensità del blu in una camicia blu navy è una buona idea! Da notare i famosi resti di Smalto (Nota dell’editore: Divise della Federcalcio francese), tra il colletto dritto e il colletto dritto. Conoscendo la qualità della casa in questione, le taglie leggermente grandi, soprattutto a livello delle spalle e la lunghezza della giacca e dei pantaloni molto lunghi, sono senza dubbio una richiesta dell’allevatore, per una maggiore comodità. Nota il cinturino dell’orologio che si abbina al vestito. Una bella patina antracite avrebbe vantaggiosamente sostituito il nero delle scarpe di Richelieu. “

Il Ct della Svizzera Vladimir Petkovic

L'allenatore Vladimir Petkovic ha un abito particolarmente elegante.
L’allenatore Vladimir Petkovic ha un abito particolarmente elegante. Fotografia: Valentin Ogirenko/Reuters

“Anche se è un marine come i suoi compagni di squadra, l’abito dell’allenatore svizzero Vladimir Petkovic è senza dubbio il migliore di tutti. Tutto è finemente sintonizzato. Probabilmente l’unico vero abito su misura tra gli allevatori. La cravatta in maglia bordeaux, anche se è un po’ corta, ma completa perfettamente il look. È molto trendy. Il collo italiano della camicia ha uno spacco carino. Nessun tocco!”

READ  Giro della Lombardia. A che ora e su quale canale potrete vedere l'ultima gara di Thibaut Pino?

Roberto Mancini, allenatore della nazionale italiana

La giacca italiana Roberto Mancini ha deliziato il nostro esperto.
La giacca italiana Roberto Mancini ha deliziato il nostro esperto. Agence France-Presse / Alberto Lingria

“Un’impresa di successo per l’allenatore italiano, con un blazer grigio chic indossato sopra pantaloni blu navy, con una buona vestibilità. Notare i bottoni abbinati e i bottoni blu navy sui pantaloni. Cravatta con elegante evocazione delle vittorie italiane (le quattro stelle) completano sottilmente il silhouette. Un po’ di delusione, il pantalone indossato senza cintura Rileva i passanti vuoti. Non è molto elegante. Se non vuoi allacciare la cintura di sicurezza, ci sono sistemi che evitano questi passanti vuoti.”

Luis Enrique, allenatore della Spagna

Luis Enrique ha molte borse negli occhi di Stefan Rijkaard.
Luis Enrique ha molte borse negli occhi di Stefan Rijkaard. Agence France-Presse / Pierre Philippe Marco

“Non esiste un costume di Luis Enrique, ma un’eleganza casual controllata e un po’ riuscita. I leggings sono delle giuste dimensioni e della giusta lunghezza da indossare con le scarpe da ginnastica. D’altra parte ci sono due avvertimenti: uno piccolo, con una camicia degna di essere accolti in vita, l’altro ampio, con una serie di tasche con patta sui pantaloni davvero oversize.Questo va bene per lunghe passeggiate, ma non per essere ordinato sul bordo di un campo. “

L’allenatore del Belgio Roberto Martinez

Se la sua squadra è la favorita degli Europei, Roberto Martinez non brilla in grande stile.
Se la sua squadra è la favorita degli Europei, Roberto Martinez non brilla in grande stile. Fotografia: Kirill Kudryavtsev/Reuters

“L’allenatore belga non corre alcun rischio. Un abito blu a due bottoni, tasche dritte e una cravatta a tinta unita…nient’altro che molto semplice, con un livello di sartoria un po’ stretto. Una linea di spalla storta è segno di una buona riluttanza a indossare.”

READ  Campionati Europei di Salto Ostacoli: Bambini con medaglie d'argento in Italia!

Zlatko Dalic ., allenatore della Croazia

L'allenatore Zlatko Dalic voleva essere autentico, ma non ci riuscì.
L’allenatore Zlatko Dalic voleva essere autentico, ma non ci riuscì. Fotografia: Lee Smith/Reuters

“Combinazione basket bianco e blu, perché no. Ma due lievi errori di lunghezza. La maglia dovrebbe essere infilata con noncuranza nei pantaloni davanti e, soprattutto, i pantaloni sono troppo lunghi. Per le scarpe da ginnastica, dovrebbero essere indossati a breve distanza sotto il tacco e una lunghezza di almeno 3,5 cm. C’è un’idea ma non funziona.”

Fernando Santos, allenatore della nazionale portoghese

Il pareggio eccessivo di Fernando Santos non ha soddisfatto il nostro esperto.
Il pareggio eccessivo di Fernando Santos non ha soddisfatto il nostro esperto. Agence France-Presse / Frank Fife

“Un po’ come un cocchiere belga, un abito blu prêt-à-porter, senza molto interesse: spalle troppo larghe, giacca e pantaloni troppo lunghi. La cravatta, troppo lunga, non aiuta le cose. Dovrebbe arrivare appena sopra la vita, non così prominente come qui. Unico aspetto positivo, scegli un paio di scarpe nere con doppia fibbia alla moda. “

Gareth Southgate, Ct Inghilterra

Se la sua scelta di calzature non è la più appropriata, Gareth Southgate è un allevatore abbastanza elegante.
Se la sua scelta di calzature non è la più appropriata, Gareth Southgate è un allevatore abbastanza elegante. Agence France-Presse / Justin Thales

Gareth Southgate onora l’Inghilterra con un abito che è anche blu navy e probabilmente su misura (le spalle sono ben posizionate, il bottone è ben posizionato in vita).Se una borsa bianca aggiunge un tocco sofisticato al look, i pantaloni sono troppo lunghi . Cattivo gusto: i mocassini non attaccano il bordeaux in questo completo elegante.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *