Calcio (Euro 2020): la Repubblica Ceca fa la prima sorpresa eliminando l’Olanda

Trovandosi all’età di 10 anni, i Bataviani hanno reso le cose più facili ai cechi, che affronteranno la Danimarca nei quarti di finale.

La nostra analisi e le migliori foto dell’incontro.

Partita falsa di sabato sera tra Italia e Austria: una favorita, l’Italia, un paese straniero, l’Austria, dove i bookmaker hanno fatto qualche copeca e alla fine una partita a sorpresa. Tranne che l’Italia non è l’Olanda, Mancini è più modesto, i subentrati italiani non sono Frank de Boer e, soprattutto, la Repubblica Ceca ha più talento dell’Austria. A dire il vero, l’Olanda, che abbiamo visto vittoriosa nella fase a gironi, non ha né le qualità né la personalità per riprendere questo genere di partite complesse. La serie “Orange” è più che inquietante, è stata eliminata nel 2008 l’8, 2012 in Gallina e non ha partecipato nel 2016: è un medico serio? Sì, naturalmente.

La Repubblica Ceca aveva studiato meticolosamente il proprio avversario in serata, gli aveva lasciato la partita, sii paziente, e molto paziente anche mentre aspettavano così a lungo un lampo di genio dal loro miglior giocatore, Patrik Schick. Tuttavia, nel secondo tempo, gli olandesi hanno avuto una grande opportunità per uccidere questa partita, a testa alta da Malin. La partita si è conclusa lì per i favoriti, il difensore centrale della Juventus Matthijs de Ligt è stato espulso dopo un controllo VAR e la Repubblica Ceca ha logicamente preso il controllo. Thomas Holz ha approfittato di un doppio fallo del portiere Batavian Stecklenburg, e ha dato il vantaggio alla sua squadra, Patrik Schick ha chiuso la partita contro il Czech Pearl. È il suo quarto gol del torneo.
L’Olanda è uscita dal torneo, questa è la prima sorpresa, ma la squadra è piena di talento, ma non di carattere. Gli amici di Patrik Schick si ritrovano ai quarti di finale, contro un’altra squadra sorprendente, la Danimarca. Abbiamo pietà della squadra in semifinale che dovrà affrontare un paese o un altro paese considerato fuori dal comune… Chiedete all’Olanda.

READ  Nuovi arrivi, transito rapido, venti giovanili... cosa c'è da sapere sui nuovi sport a Tokyo
Vincenzo Procchi

(Agenzia fotografica Reuters)

A Budapest, la Repubblica Ceca ha battuto l’Olanda 2-0 (0-0)

Gol cechi: Thomas Holz (68) e Patrik Schick (80 mm).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *