ASPTT Mulhouse: la Champions League torna al Palais des Sports

L’ASPTT Mulhouse entra in Champions League martedì alle 19:00 al Palais des sports contro i finlandesi LP Viesti Salo, squadra solitamente a portata di mano. Nonostante la fase a gironi che si preannuncia complicata, i giocatori di questa stagione cercheranno di raggiungere questo traguardo raggiungendo i quarti di finale.

Una sala piena, un’atmosfera infuocata, un pubblico vestito di rosso per l’occasione, ecco cosa attende i giocatori della Nazionale.pallavolo ASPTT, questo martedì sera, per il loro decimo ingresso in gara Champions LeagueAl Palazzetto dello Sport. Tuttavia, il club non è stato risparmiato dalla lotteria: ereditando Fatebank Istanbull (Turchia) e Monza (Italia), due delle migliori squadre al mondo, non sarà un compito facile. Per Magali Magil, ex allenatore diventato allenatore dell’Asptt, tutti i sogni sono leciti: “Non saremo i favoriti. In un girone difficile con due mostri (Istanbul e Monza), faremo di tutto e giocheremo per vincere”.

Ricordiamo che Istanbul è cinque vittorie in Champions League e Monza, una squadra costruita per vincere, nella quale sono state investite grandi risorse. Ci sono ancora finlandesi La lettera di LP a SaloContro di loro il Mulhousiennes aprirà il campionato di Champions League martedì 23 novembre, un avversario solitamente alla loro portata. Ma Magali Magel ha avvertito che “la partita rimarrà comunque molto difficile ei giocatori si stanno preparando a combattere”.

Palazzetto dello Sport in rosso

Katherine KoehlerL’allenatore dell’anno di François Salvani è stato rinnovato fino al 2025.

E per scaldarsi e darsi la massima fiducia, cosa c’è di meglio del grande successo ottenuto venerdì scorso contro il Paris Saint-Cloud (3-2), con una grande avversaria e una vittoria per 15-9 al “tie break”. “È vero che in Francia aspettiamo ovunque. Non abbiamo il diritto di sbagliare, conferma Magali Magill, ma lì, in Champions, vista la qualità del gruppo, saremo un outsider. L’obiettivo principale è continuare a progredire ma anche godere il più possibile di divertimento.” Con il pubblico di nuovo nelle sale, il Palazzetto dello Sport è solitamente ben gremito, un vero vantaggio, quando si conosce l’atmosfera di Mulhouse nelle serate di grandi partite. Il dirigente, inoltre, si affida all’entusiasmo e al sostegno del pubblico: “Il fatto che la sala sia piena, ovviamente questo cambia la situazione. Chiediamo alla gente di venire con i colori del club (in rosso). Farà un po’ di pressione in più”. sull’avversario».

READ  Un importante franchise del Museo APOEL, membro dell'ISMA con Real, Juventus e Bayern

Insomma, il Mulhousiennes ha tutto per concedersi il diritto di sognare e raggiungere i quarti di finale Champions League, anche se i posti sono ancora cari. Infatti solo il primo di ogni girone, ma anche i primi tre classificati si qualificheranno alle fasi finali. “Ci sono poche squadre che passano, giocheremo il tiro al massimo. Sta al mister e alle ragazze in campo trovare le soluzioni per vincere e creare la sorpresa”, ha concluso Magali Magill. noi sogniamo!

Le partite della UEFA Champions League al Palazzetto dello Sport

  • ASPTT Mulhouse vs LP Salo Team Match, martedì 23 novembre, 19:00.
  • ASPTT Mulhouse vs Vakifbank Istanbul, mercoledì 22 dicembre alle 19:00.
  • ASPTT Mulhouse VB VS Vero Volley Monza, mercoledì 19 gennaio 19:30

Maggiori informazioni su aspttmulhousevolley.fr

Stampa amichevole, PDF ed e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *