Michelle Hunziker porterà a Sanremo 2018 il movimento antimolestie

0

La conduttrice dell’edizione 2018 di Sanremo, in un’intervista ha dichiarato che porterà il movimento antimolestie al Festival della canzone italiana. A lei è stata dedicata la copertina di Grazia, che la conduttrice ha ringraziato sul suo profilo Instagram, pubblicando appunto la copertina e aggiungendo un «Grazie Grazia».

Michelle Hunziker, l’impegno oltre la bellezza e la simpatia

La bella showgirl è nota per la sua simpatia, oltre che per la bellezza esteriore, ma soprattutto per le sue vicende amare del passato e il grande impegno per il sociale. Un tema caldo quello sulle molestie, che la conduttrice tratterà sul palco dell’Ariston, portando il movimento antimolestie.

Non solo conduttrice, il libro “Una vita apparentemente perfetta”

È conosciuta per il suo grande senso dell’umorismo, per l’autoironia, per il suo bel sorriso, per il suo impegno sociale e adesso anche come autrice. Un tempo il suo sorriso era diventato un’ombra trincerato dall’appartenenza ad una setta. Come la nota conduttrice di Striscia la notizia ha raccontato, dando la sua testimonianza. Il suo è un ascolto privo di giudizio, un racconto fatto di debolezze e di crepe, ma anche di forza, tanta, e di amore, grazie al quale ha trovato la forza di ricominciare. Di continuare una vita, di viverla con il suo sorriso tanto amato dal pubblico. Tutto questo è racchiuso nelle pagine del suo libro, dal titolo «Una vita apparentemente perfetta».