Uso di cocaina per Belen: niente Sanremo?

1

Inizia una nuova e travagliata stagione per la show girl Belen Rodriguez. Questa volta la sua bufera non è stata scatenata da una stupida lite amorosa con Fabrizio Corona, qualcosa di ben più piccante bolle in pentola. Pare che la modella argentina sia stata travolta nel caso di droga che sta interessando le discoteche del capoluogo lombardo, l’Hollywood, in zona Corso Como, e il The Club, in zona Lago La Foppa. I due templi della movida milanese sono frequentati da modelle, calciatori, attori e personaggi vari dello spettacolo. Cosa resta di questi due paradisi notturni del capoluogo lombardo? Una nube di scandalo e i sigilli all’entrata, ai quali è subito seguito il ricorso.

L’inchiesta sul giro di droga nelle discoteche milanesi e il giro di mazzette ricevute da amministratori comunali per accomodare le irregolarità dei locali, ha travolto Belen e altri bei visi della tv. Sono quattro le ordinanze di custodia cautelare firmate dal gip Giulia Turri.

Con lo scandalo della cocaina, Belen rischia la sua apparizione al teatro Ariston per la prossima edizione del Festival di Sanremo. La stessa, infatti, ha ammesso, durante gli interrogatori eseguiti dalla questura, di aver fatto uso di cocaina nei bagni dell’Hollywood. A passarle la droga sarebbe stata Francesca Lodo, una ex amica della show girl argentina. Ma la Lodo nega tutta la dichiarazione di Belen passando, così, alle vie legali per diffamazione.

Con queste parole il Sindaco di Sanremo, Maurizio Zoccarato, esprime il suo disprezzo per lo scandalo che ha travolto Belen, futura presentatrice del Festival di Sanremo: «Non accetto di associare alla mia città qualcuno che non abbia una moralità certa e se Belen ha fatto uso di droga, a questo punto non mi fa piacere vederla sul palco dell’Ariston. Farò le barricate affinché venga scelta una persona onesta e perbene».

Francesca Brigida




1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here