Striscia la Notizia fa i nomi di 4 naufraghi che avrebbero fumato marijuana all’Isola dei famosi

0

Stasera il Tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la Notizia, in onda alle 20.35 su Canale 5, condotto da Ficarra e Picone, manderà in onda altre testimonianze sul presunto uso di marijuana fatto da Francesco Monte sull’Isola e non solo: Striscia farà i nomi di altri concorrenti del reality condotto da Alessia Marcuzzi, il lunedì sera su Canale 5, che avrebbero fumato con Monte.

In onda il video e alcune prove audio

In particolare sul canna-gate Striscia manderà in onda un video e nuove prove audio con i nomi dei naufraghi che avrebbero fumato in Honduras. Questo per fare chiarezza sulle voci che circolano sul web e sui social. Si tratta di voci confuse e sospetti su tutti i naufraghi del reality. In più, andrà in onda anche un contributo con una conversazione rivelatrice tra Alessia Mancini e Jonathan.

I precedenti e le parole di Alessia Marcuzzi

Intanto, nel corso della sesta puntata del reality di Canale 5, Alessia Marcuzzi e la produzione si sono difesi sul “caso Monte” e hanno sostenuto che non esistono immagini che confermino le accuse della ex naufraga Eva Henger. È stata proprio l’ex naufraga dell’Isola a denunciare in diretta l’uso di droga da parte del concorrente Francesco Monte. Proprio nel corso della precedente puntata, in onda martedì scorso, Alessia Marcuzzi ha raccontato la sua versione, chiamando in causa Andrea Marchi, capo progetto Magnolia in Honduras, che ha parlato ripercorrendo gli eventi sino al confessionale della Henger: «I concorrenti sono stati nella casa dal 19 fino al 22 gennaio. In quei giorni in casa non c’è stata una sola persona che sia venuta a dirmi che Francesco Monte aveva marijuana». E ancora ha sostenuto Marchi che quando è stato informato del confessionale di Eva in cui accusava Monte di aver fumato marijuana ha informato la produzione. E poi ha aggiunto: «all’interno della casa non abbiamo una singola immagine di Francesco che prepara, fuma, condivide una canna. Non abbiano nascosto niente».