Claudio Baglioni, sold out a Verona. Raddoppia la data del concerto live

0

In soli dieci giorni biglietti esauriti per il concerto di Claudio Baglioni all’Arena di Verona. L’evento previsto per sabato 15 settembre si raddoppia: ci sarà infatti un’altra data, cioè il venerdì 14 settembre.

L’evento live rivoluzionario

Un rivoluzionario evento live aspetta i fan di Claudio Baglioni: per la prima volta, l’anfiteatro veronese sarà allestito con il palco al centro e con tutti i posti numerati. Grazie al palco al centro, il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme all’artista mezzo secolo di indimenticabili successi.

La carriera del cantautore

Un evento che sarà un successo, come è stata la sua conduzione di Sanremo 2018. 50 anni vissuti in musica, 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Una carriera unica e irripetibile quella del musicista, autore, interprete, che, a partire dalla fine degli anni Sessanta a oggi, ha conquistato una generazione dopo l’altra, grazie a un repertorio pop, melodico e raffinato. È stato il primo, nel 1996, a “far scomparire il palco” e portare la scena al centro delle Arene più prestigiose d’Italia.

Il bilancio di Sanremo affidato a Facebook

Intanto Claudio Baglioni affida al suo profilo Facebook il bilancio di un’esperienza come quella della conduzione del Festival di Sanremo, che l’artista definisce una pazzia. Ecco cosa scrive sul social network: «Perfino adesso penso sia stata una pazzia. Provare a riportare la musica e le parole al centro. Musica e parole come meta e luogo dell’appuntamento. E una pazzia è stata.». Sono passati dieci giorni dalla kermesse canora che è stata un successo. «Volevamo sorprendere Sanremo portando l’immaginazione al Festival, ma il Festival ha sorpreso noi, regalandoci un’esperienza al di là di ogni immaginazione», scrive il cantautore.