Wanna Marchi sarà presto docente di un corso di formazione

0
Wanna Marchi sarà presto docente di un corso di formazione in cui insegnerà tutti i segreti delle televendite

Wanna Marchi insegnerà tutti i segreti delle televendite agli studenti di un corso di formazione. È l‘istituto paritario Volta di Milano ad averla scelta come docente e la regina delle televendite terrà una lezione a settimana in videoconferenza. La Marchi torna a far parlare di sé, dopo essere stata condannata a 9 anni e mezzo per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Chiunque potrà assistere agli incontri tenuti dall’ex regina delle televendite, basta pagare una cifra che si aggira fra i 100 e i 200 euro al mese. A breve la Marchi e il direttore dell’istituto Fabrizio Tittozzi si incontreranno per definire tutti i dettagli della futura collaborazione. Nell’eventualità che l’insegnante ufficiale non possa essere presente alle lezioni, ci sarebbe al suo posto la figlia Stefania Nobile, anche lei condannata per gli stessi reati.

Naturalmente la scelta dell’istituto di convocare l’ex fasulla cartomante ha scatenato non poche polemiche, molte condivisibili, altre meno, visto che sia Wanna Marchi che sua figlia hanno pagato il loro debito con lo Stato e con la società. Tittozzi  cerca di placare il clamore suscitato dalla notizia con parole che non lasciano spazio a dubbi e che guardano unicamente le capacità professionali della donna:

“Nel suo campo è una fuoriclasse e assieme alla figlia ha fatto la storia della televisione. Wanna Marchi è una persona che può insegnare qualcosa di importante, soprattutto a chi opera nel settore delle vendite”

Già a Gennaio 2017  la coppia Marchi-Nobile era tornata a far parlare di sé creando un nuovo focolaio di discussioni con la loro volontà di partecipare all’Isola dei Famosi 2017. Mediaset aveva però deciso di non confermare la loro presenza, definendola inopportuna. Sicuramente la rete televisiva in questo modo ha rinunciato a una fetta di pubblico che avrebbe guardato la trasmissione solo per spiare le reazioni di madre e figlia, i loro comportamenti e seguire i giudizi impietosi della critica. Viene spontaneo chiedersi se il direttore Tittozzi non punti proprio a far si che si parli della sua iniziativa: come si suol dire, nel bene o nel male l’importante è che se ne parli.

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO