Fabrizio Corona al pm: “È Natale mi lasci uscire di galera”

0
Fabrizio Corona nuovamente in tribunale, chiede al pm di festeggiare il Natale a casa

Fabrizio Corona questa mattina è tornato in tribunale, davanti alla sezione misure di prevenzione del tribunale di Milano, per i 1,7 milioni di euro sequestrati rinvenuti in casa di una sua collaboratrice, ma anche nelle due cassette di sicurezza in Austria e nel suo appartamento di via De Cristoforis.

Durante l’udienza l’ex re dei paparazzi è stato decisamente duro nei confronti del pm Alessandra Dolci. Corona ha infatti accusato il rappresentante della pubblica accusa di aver fornito “una relazione clamorosa in cui sono scritte una serie di bugie clamorose”

“Ho ogni diritto di difendermi su una cosa che non ho fatto, non si può scrivere quello che si vuole in un atto della Procura della Repubblica, siamo in uno Stato civile, non siamo in uno Stato in cui la magistratura può scrivere quello che vuole, vale per me e per tutti i cittadini”

Sono state queste le parole piene di forza e risentimento pronunciate da Fabrizio Corona, che ha sottolineato di aver già saldato il suo debito con lo Stato, la società e il fisco:

“Se devo vivere pagando e ripagando quando potrò essere libero? Se mi fate lavorare, guadagno 5 milioni di euro in un anno e ve li do, così sono pulito”

Altrettanto determinata e accusatoria è stata la reazione del Pubblico Ministero alle dichiarazioni dell’ex fotografo, chiedendo addirittura al giudice di privare Corona della parola:

“Vorrei che alla prossima occasione gli togliesse la parola. Gli atti di cui parla sono noti al Tribunale che sa leggere”

L’udienza è stata rinviata al 9 Gennaio 2018, dopo l’acquisizione da parte del giudice della nuova documentazione fornita da difesa e accusa. Fabrizio ha chiesto al Pm di poter festeggiare il Natale a casa:

“Ho già scontato un anno e quattro mesi di carcere per una vicenda per la quale sono stato assolto. È Natale mi lasci uscire di galera”

Anche in questo caso la risposta della pm è stata diretta e concisa:

“Basta con questa aggressività, non c’é nessun motivo. Faccia tesoro delle esperienze passate”

Con tutta probabilità Fabrizio trascorrerà il Natale in carcere: avrà almeno la consolazione della vicinanza della bella Silvia Provvedi che non lo lascerà solo in questi giorni di festa.

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO