Il prossimo anno Gigi D’Alessio non verrà confermato alla conduzione di Made in Sud

Gigi D’Alessio causa un notevole calo degli ascolti su Rai 2. Made in Sud non soddisfa più i telespettatori.

Made in Sud per ben 7 anni ha avuto un’impostazione comica che ha, fin dall’inizio, attirato un gran numero di telespettatori. In questa 8° edizione però alcune innovazioni hanno fatto si che il programma perdesse di interesse. L’ingresso di Gigi D’Alessio nel cast dei presentatori di Made in Sud ha modificato totalmente l’impostazione del programma. Made in Sud da spettacolo comico è diventato un varietà. Un varietà che però non sta riuscendo a soddisfare il fedele pubblico del programma TV.
La colpa sembra essere stata addossata al cantante napoletano. Per lo meno cosi sembra.
Stando a quanto riporta il giornalista di gossip Alberto Dandolo sul portale di Dagospia, il motivo del collasso del programma TV sarebbe D’Alessio.
Ecco cosa scrive Dandolo: “Gira voce che Gigi D’Alessio stia attraversando un periodo complicato. Il suo Made in Sud su Rai 2 non convince: il prossimo anno D’Alessio non verrà confermato alla conduzione. E le sue tensioni si starebbero riversando nel rapporto con la bella Anna Tatangelo“.
Sarà vero? Fatto sta che nel frattempo la bella Anna Tatangelo torna al timone de “I Migliori anni” al fianco di Carlo Conti. 
In realtà proprio qui, la bellezza di Anna viene messa in dubbio. Critica a causa di presunti interventi estetici o presunti make-up che le cambiano il volto. Cambiamento indiscutibilmente negativo.
La coppia D’Alessio – Tatangelo sembra quindi al centro del gossip ma da quello che si evince i motivi non sono affatto positivi.